Home

Immagini del paese

Mulino a vento 5.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5688824

Notizie del giorno

 
Caro signor Nessuno…
Martedì 21 Novembre 2017 15:10

Lettera aperta a un lettore e commentatore attento, sensibile, interessato alle sorti di Chiaramonti, bene sulle questioni che si trattano in Comune, ma vuole restare anonimo

Carlo Patatu

Caro signor Nessuno,

tre giorni or sono mi è giunta un’altra sua nota di commento. Che è l’ultima, così lei mi dice, e che io ho archiviato accanto alle altre pervenutemi nel tempo. Assegnandole ugual sorte: la mancata pubblicazione perché anonima.

Leggi tutto...
 
Sedile stretto e bicchiere mezzo vuoto
Domenica 19 Novembre 2017 14:05

I risparmi beceri di Blue Air fatti sulla pelle dei viaggiatori, costretti a subire scomodità e disagi sulla tratta Alghero-Roma, mentre la Regione sta a guardare

di Carlo Patatu

Cinque giorni fa ho volato con Blue Air sulla tratta Roma-Alghero, al rientro da Catania. Essendo partito il 2 Novembre, avevo in tasca i biglietti Alitalia. Andata a ritorno. Ma, nel frattempo, la nostra cara (in tutti i sensi) compagnia di Bandiera si è data alla latitanza.

Leggi tutto...
 
Ad Alessandria con Grazia Deledda
Giovedì 16 Novembre 2017 12:07

Per iniziativa del Circolo culturale “Su Nuraghe”, un convegno in onore della scrittrice Premio Nobel, gloria nazionale e internazionale della Sardegna

di Gonaria Floris, Simone Pisano, Paolo Pulina


Ad Alessandria il circolo culturale sardo “Su Nuraghe”, domenica 8 ottobre 2017, presso la sede sociale, ha organizzato un incontro sulla figura di Grazia Deledda, a 90 anni dall’assegnazione del Premio Nobel per la letteratura per l’anno 1926, consegnatole a Stoccolma il 10 dicembre 1927.

Leggi tutto...
 
La prima biografia francese di Gramsci
Lunedì 13 Novembre 2017 14:16

Intervista a Jean-Yves Frétigné, autore di “Gramsci è un pensatore allo stesso tempo classico e attuale”

di Sébastien Madau

Traduzione e cura  di Paolo Pulina

Il prof. Jean Yves Frétigné (Università di Rouen), specialista francese della storia italiana dell’Otto-Novecento, è autore di una biografia di Gramsci di recentissima pubblicazione (la prima in francese o almeno la prima scritta da un Francese).

Leggi tutto...
 
Cambiare tutto per non cambiare nulla
Martedì 07 Novembre 2017 20:06

Le elezioni siciliane sono forse la conferma di quanto, una sessantina di anni fa, Tomasi di Lampedusa scriveva sul conto dei propri conterranei? Le premesse sembrano esserci tutte, o quasi

di Carlo Patatu


Domenica scorsa si è votato in Sicilia.

Da poco meno di una settimana mi trovo a Catania, per una breve visita ai miei affetti più cari: figlio, nuora e nipoti. Ho avuto modo, pertanto, di respirare l’aria della vigilia elettorale e del post elezioni.

Leggi tutto...
 
I novant'anni del Monumento ai Caduti
Sabato 04 Novembre 2017 00:00

Chiaramonti 6 novembre 1927, l'inaugurazione

di Claudio Coda

“Nella limpida chiarezza dei monti e nella infinita purezza di un cielo autunnale Chiaramonti inaugura il Monumento alla Memoria dei suoi Eroi caduti in guerra[1].

Era domenica, il 6 novembre 1927.

Leggi tutto...
 
Ricordando i chiaramontesi caduti in guerra

Domani ricorderemo in tutta Italia e con cerimonie più o meno solenni, i nostri Caduti di tutte le guerre. Da quelle risorgimentali all’ultima (1940-1945).

Leggi tutto...
 
Camineras
Giovedì 02 Novembre 2017 00:00

di Giovanni Soro


In sas camineras

sueratdas

de su coro

Leggi tutto...
 
La rotatoria di Codinas: un’idea buona realizzata male
Domenica 29 Ottobre 2017 23:46

L’esecuzione dell’opera mette in luce talune criticità che, dovute a qualche distrazione del progettista, andrebbero corrette subito, per evitare interventi successivi e più onerosi - Lettera aperta al Commissario Straordinario del Comune

di Carlo Patatu

Signor Commissario Straordinario,

io l’avevo detto. Mi dispiace ricorrere all‘autocitazione, sempre poco elegante; ma non ne posso fare a meno. La rotatoria che si va costruendo a Codinas è frutto di un’idea buona realizzata male.

Leggi tutto...
 
I ploaghesi amano Giovanni Spano?
Sabato 28 Ottobre 2017 00:00

L’illustre personaggio, al quale il suo paese natio ha dedicato la via più importante e lo ha onorato con convegni e pubblicazioni, non pare avere conquistato il cuore dei compaesani

di Carlo Patatu

Quanto ha scritto, nei giorni scorsi, Claudio Coda sul canonico ploaghese Giovanni Spano mi ha richiamato alla memoria alcune questioni di cui mi sono già occupato in passato su queste pagine e che mi pare utile riprendere.

Leggi tutto...
 
Giovanni Soro Padre del folklore

Sabato prossimo sarà presentato un suo libro di poesie e, contestualmente, gli sarà conferito il riconoscimento per la sua attività pluridecennale in favore della lingua e delle tradizioni della Sardegna


A Giovanni Soro, già docente di lettere alla scuola media e dirigente scolastico a riposo, sarà conferito da Filippo Ripoli, presidente della FITP (Federazione Italiane Tradizioni Popolari), il titolo di Padre del folklore.

Leggi tutto...
 
Il prete senatore Giovanni Spano
Martedì 24 Ottobre 2017 18:40

1940: a Ploaghe, una targa evocativa in suo onore.

Di Claudio Coda

In Ploaghe, in Palu Virde (piazza Valverde), è sita la casa avita del canonico Giovanni Spano[1], fondatore del Gruppo Archeologico Sardo.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 170