Home
 
OCEANIA PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da ANTONIO   
Lunedì 03 Settembre 2018 18:07
MIO PADRE GIOVANNI FARRI ERA AVIERE ED ERA SULL'OCEANIA SAPEVA NUOTARE PUR ESSENDO DI DOMEGGE DI CADORE MI DISSE CHE RIMASE AGGRAPPATO PER MOLTE ORE A PEZZI DI LEGNO FINCHE' NON FU CARICATO A BORDO DEL GIOBERTI RIMASE NUDO MA PROPRIO NUDO QUANDO GLI FECERO FUMARE UNA SIGARETTA CAPI' CHE ERA VIVO
Ultimo aggiornamento Martedì 18 Settembre 2018 12:26
 
Questo è un commento di "1941: Il naufragio della Neptunia"