Home
 

 

Questa è una tribuna virtuale. Sulla quale potrà salire chiunque per dire quel che vorrà. La scelta degli argomenti è libera: si potrà parlare di comune, regione, governo; ma anche di religione, scienza e tecnologia, lavoro, sindacato, sport, ambiente, costume e così via. Nel rispetto di chi legge e di chi scrive.

Per fruire della tribuna è indispensabile presentarsi con nome, cognome e indirizzo mail. A richiesta, pubblicheremo gli interventi in forma anonima o con uno pseudonimo. Ma deve essere chiaro che i responsabili del sito devono sapere con chi hanno a che fare. Non ci piace (né c'interessa) ospitare ignoti dal volto coperto. Né dialogare con loro.

Gli scritti vanno spediti al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



Trent’anni fa, a Berlino io non c’ero PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Mercoledì 13 Novembre 2019 20:50

La caduta del Muro ha preceduto di poco lo sgretolarsi dell’impero sovietico, che pareva indistruttibile e destinato a durare chissà quanto – Fallito miseramente il progetto di chi, innalzando muri, credeva e crede di fermare le idee del mondo in movimento

di Carlo Patatu

I

l telefono di casa squillò di buon mattino il 10 Novembre di trent’anni fa. M’investì la voce inconfondibile del mio caro amico e collega Andrea Suelzu:

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Novembre 2019 23:57
Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 56