Home » Limba Sarda » Sechi Franco » Franco Sechi, Brinca

Immagini del paese

s'arcu1.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 11090231

Notizie del giorno

 
Franco Sechi, Brinca PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 15
ScarsoOttimo 
Venerdì 20 Marzo 2009 13:26

"Un ballo sardo a modo nostro". Così Franco Sechi definisce questa canzone che, datata 2001, esegue al ritmo sostenuto "de su ballu sardu". L'arrangiamento è di Gianni Masia su musica dello stesso Masia e di Franco Sechi, autore del testo in limba.
Questo pezzo fa parte del CD intitolato per l'appunto "Brinca", edito nel 2006 sotto il patrocinio del Comune di Chiaramonti.

Cliccando sul triangolino nero dell'icona qui sotto, è possibile ascoltare il pezzo dalla voce dell'autore.

{mgmediabot2}path=images/stories/media/sechifranco/sechifranco_brinca.mp3|type=mp3|buffer=8|displayheight=0|image=images/stories/fruit/pears.jpg|autoplay=false|width=250|height=18{/mgmediabot2}



Balla, brinca! Custa como est s'ora
de dare s'istrinta a sos de intro e de fora.
Siat campidanesu, siat logudoresu,
siat isse nuoresu, puru cadduresu.
Balla, brinca, pigant sos sonos,
riet finta sa piatta, tzoccant sas manos.

Balla, brinca! Che cosa gia fatta,
ballant finta s'anca, mirant da onzi atta.
Bella e bona festa, sa 'idda at animadu!
S'as presse aisetta, no est tempus passadu,
ca Sardigna cantat. At leadu su 'olu
gai como si 'antat e a tottu dat consolu.

Bona compagnia faghet a sa zente;
'attit allegria a sos de continente.
Si non ballas setzi, assentadi in sa cadrea,
ca no ses che dezzi ne presu a trobea.
Pettorras che fozas chi ballant a su 'entu;
sas boghes de tenores cantant a ballu tundu.

Millas sas chiterras sonant cantu e Re;
sas boghes sas barras cantana pro te.
Millu su ballittu e tue gia ti che pesas
gai passat su frittu, passat in lestresa.
Ammentadebonde de sa piatta nostra,
ca semus passende puru in sa 'ostra.

Balla, brinca! 'Enide bella zente,
abbaidadenos, ca già semus sighende.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Dicembre 2010 20:07
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):