Home » Archivio - Chiaramonti Notizie » Chiaramonti Al Caffè » 150 Chiaramontesi invadono Zerfaliu

Immagini del paese

ch15.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 8213624

Notizie del giorno

 
150 Chiaramontesi invadono Zerfaliu PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 24
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Lunedì 03 Marzo 2008 08:23

Domenica scorsa, oltre 150 chiaramontesi hanno invaso festosamente Zerfaliu nell’ultimo giorno dell’undicesima Sagra degli agrumi, organizzata in maniera egregia dalla Pro Loco di quel comune.

Posto a un tiro di schioppo da Oristano, Zerfaliu (poco più di un migliaio di anime) ha salutato con calore la nostra invasione pacifica, promossa dalla nostra Pro Loco e guidata dal presidente Sandro Unali. Erano presenti anche il sindaco Giancarlo Cossu e l’assessore ai servizi sociali Marina Manghina.

L’idea di dar vita al gemellaggio fra le due associazioni (di Chiaramonti e di Zerfaliu, per l’appunto) era nata l’anno passato, nel corso di uno degli incontri che le associazioni sarde tengono periodicamente a livello regionale. “Venite a trovarci a Chiaramonti”, aveva proposto Sandro Unali. E gli zerfaliesi non si son fatti pregare. Sono venuti da queste parti in occasione della nostra Sagra dell’agnello e si sono trovati bene.
Per ricambiare la visita, la Pro Loco di Chiaramonti ha messo a disposizione due pullman, ha mobilitato il coro Sos Apostulos del maestro Moraccini e il gruppo folk Santu Mateu. Ai quali si sono unite tante altre persone, alcune delle quali hanno seguito la carovana coi mezzi propri.

In una piazza gremita di spettatori giunti dai paesi del circondario, Sos Apostulos e il balletto Santu Mateu hanno ben figurato con le loro esibizioni, riscaldando i cuori degli spettatori e meritandosi i tanti applausi che questi gli hanno tributato con calore.

Una lunga tavolata, protetta da candidi gazebo nuovi di zecca, ha ristorato la nutrita delegazione chiaramontese. Alla quale la Pro Loco di Zerfaliu, con ospitalità squisita, ha offerto un lauto pranzo, condito da vino generoso. Rosso e bianco. I numerosi brindisi fatti a base di ottima vernaccia di Solarussa hanno prodotto un plus di allegria e di animazione fra i partecipanti a quella sagra straordinaria. Che, giunta all’undicesima edizione, registra un numero di partecipanti che, annualmente, oscilla intorno alle quindicimila unità. Un bel successo, non c’è che dire.

Grazie, amici di Zerfaliu! Siamo stati bene con voi. Speriamo di essere all’altezza della situazione se, come ci auguriamo, verrete ancora a trovarci. Numerosi, naturalmente.

Clicca qui per vedere le foto dell'evento nella nostra galleria.

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Maggio 2008 14:16
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):