Home » Limba Sarda » Cossiga Francesco Maria » Gosos di San Francesco Saverio

Immagini del paese

Castello con croce.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 7713214

Notizie del giorno

 
Gosos di San Francesco Saverio PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Giovedì 17 Settembre 2009 22:47

di Francesco Maria Cossiga

 

Pubblichiamo un documento inedito, tratto da uno dei manoscritti di Giorgio Falchi datato fine 1800. Si tratta della trascrizione delle laudi di San Francesco Saverio composte, così annota il Falchi, dal “cavaliere dottor medico chirurgo Francesco Maria Cossiga”.

Che, essendo figlio di Bainzu Cossiga, noto come “su poeta cristianu”, era il nonno paterno di Francesco Cossiga (che ne porta il nome), presidente emerito della Repubblica, nonché cittadino onorario di Chiaramonti.

Ecco i gosos di San Francesco Saverio, che - scrive il Falchi – “è invocato dai giovani di questo Comune come loro protettore; per cui a proprie spese gli celebrano tutti gli anni una solenne festa nella seconda domenica del mese di Ottobre".

 

De sa Fide promotore,

zelante missioneri,

Santu Franziscu Xaveri,

sias nostru intercessore.

 

In Xaveriu naschidu

Amplu casteddu famosu,

cale sole luminosu

pro te tantu riveridu;

dae inie ses bessidu

dende lughe et risplendore.

Santu Franziscu Xaveri

Sias nostru intercessore.

 

Appena bene apprendesti

Sa prima litteratura,

a Parigi cum premura

a istudiare andesti,

ue prestu resessesti

filosofu et oradore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

S'onore vanu et mortale

De su mundu declinante

Et totalmente abbrazzende

Sa vida zelestiale,

desti seguru signale

chi fisti puru candore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

De Gesus sa cumpagnia

Chi su Lojola formesit,

a tie subitu appesit

prodottore, mastru et ghia;

mustrende a totu sa via

de santu et divinu amore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

Pro sa gloria divina

Non curas vida, né morte,

et avventuras sa sorte

de partire in Palestina,

a ispargher sa dottrina

de Cristos su redentore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

Sutta sa direzione

De santu Ignaziu istesti,

cum frades d'elezione;

pro lograre missione

de sacru preigadore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

Su pontifize romanu

Ti mandat in cussa terra,

però l'impidit sa gherra

de su Turcu et Venezianu,

s'intentu torrende vanu

de pena testat dolore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

In Venezia firmadu

Pro tale duru azzidente,

dispostu divotamente

ti ses inie ordinadu,

prima missa has zelebradu

cum totu santu fervore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

Ubbidiente a s'istante

Partis allegru et giucundu,

dende proas a su mundu

de apostulu zelante,

né in te benit mancante

virtude, forza et valore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

Cunvertesti tanta zente

A sa Fide Cristiana,

chi non bastat limba umana

narrer sas conversiones;

sas animas a miliones

balanzesti a su Signore

Santu Franziscu Xaveri...

 

Immensa zente salvesti

Cum perfetta conquista,

torresti a zegos sa vista

et mortos resuscitesti,

et potente ti fattesti

de Deus mediadore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

Pustis mortu visitende

Su corpus tou sagradu,

intattu s'est incontradu

vivu samben cunservende;

e totue tramandende

unu soave et gratu odore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

Azzende de caridade

Sa devota gioventude,

Ricca siat de virtude

Et de vera santidade;

Siat custa in ogni edade

De Zaramonte s'onore.

Santu Franziscu Xaveri...

 

In te totu cunfidamus

Nois, in santa concordia,

allontana ogni discordia

sempre chi a tie invocamus,

de t'haer nos gloriamus

advocadu et protettore.

Santu Franziscu Xaveri

Sias nostru intercessore.

 


 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Settembre 2009 17:16
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):