Home » Sport » Chiaramonti Calcio 2009/10 » L'Oschirese strapazza il Chiaramonti: 2 a 0

Immagini del paese

Castello 9.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 8444350

Notizie del giorno

 
L'Oschirese strapazza il Chiaramonti: 2 a 0 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Domenica 08 Novembre 2009 19:26

Da Oschiri, con la collaborazione di Matthew Donadu

Giornata nera in tutti i sensi per i ragazzi di mister Falchi. Sul versante meteorologico e su quello del gioco. La trasferta oschirese ci ha fruttato la quinta sonora sconfitta consecutiva di questo campionato. Che, incominciato col botto, prosegue, purtroppo, con una lunga sconfortante teoria di batoste. Collezionate in casa e fuori. E che vanno mettendo a dura prova il morale dei giocatori. Ma anche della dirigenza.

Avviata in un pomeriggio grigio e piovoso, la partita si è svolta secondo il consueto canovaccio, cui ci siamo ormai abituati. Ancora una volta, il Chiaramonti ha schierato in campo un attacco inefficace e una difesa pressoché disarmata. Sempre col fiatone in presenza delle incursioni dell’Oschirese. Pur con molto affanno da parte dei nostri, il primo tempo si è chiuso a reti inviolate. Nella ripresa è arrivata la doppietta secca di Batzu a siglare la vittoria dei locali. E a consolidare la nostra vocazione a perdere.

Siamo sempre a tre punti, con la magra consolazione di precedere il Tula. Che tocca il fondo classifica con un punto in meno. Dopo il Lanteri SS, che è a quota 14, siamo la squadra che finora ha subito più reti: 13.

Ribadiamo la necessità, da parte della dirigenza, di ripensare le strategie scelte e messe in campo. Il gruppo pare avere perso lo smalto di un tempo. L’accordo fra i giocatori che ci aveva portati alle stelle nella stagione passata è un ricordo ormai lontano. Fra gli atleti serpeggia un malumore che non promette niente di buono. In campo, i ragazzi non si divertono più; paiono avere perso il gusto a giocare.

A questo punto, non comprendiamo perché mai sia stata fatta la scelta di andare a pescare altrove tanti giocatori che, tutto sommato, nulla di positivo hanno messo in campo. Finora. Quanto a perdere, ci riusciremmo bene anche da soli.

E' evidente che avere privilegiato la gente venuta da fuori non ha portato al conseguimento dei risultati da tutti auspicati e attesi. E che invece tardano a venire.

Meditate, dirigenti, meditate.


Le formazioni

Oschirese: Achenza, P. Asara  (sostituito al 30' 1t. da G. Asara), Putu (esce al 40' 2t. per Scarpa), Fresu, Unali, Sotgia, Secci, Serra, Batzu, Manca (dal 15' 2t. Meloni).

Allenatore: Langiu.

Chiaramonti: Ruzzu, Marcis, E. Brunu, Mura, Sanna Merella, M. Brunu (dal 20' 2t. Solinas), Lumbardu, Soma (sostituito al 5' 2t. da Serra), Pani, Tamponi (esce al 30' 2t. per Farris).

Allenatore: Ivano Falchi.

 

Tabella con risultati e classifica pubblicata sulla "Nuova Sardegna" di Lunedì 9.11.2009

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Novembre 2009 14:41
 
Commenti (1)
cavolate
1 Sabato 14 Novembre 2009 21:13
Giuseppe Castia
Per me in questo articolo son state scritte tante cavolate. primo il gruppo è unito certo qualche screzio c'è stato colpa dei risultati negativi, però succede in serie A e non può succedere a noi, chi parla da fuori non sa proprio nulla del gruppo mi riferisco all'autore dell'articolo. era troppo bello vincere sempre l'anno scorso. Nel momento di difficoltà bisogna remare tutti dalla stessa parte non contro. Quindi a fora li pindacci.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):