Home » La Tribuna » La Tribuna » La Tribuna: Suggerimenti e... c.ulurzones

Immagini del paese

Funtana Spurul.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 11072758

Notizie del giorno

 
La Tribuna: Suggerimenti e... c.ulurzones PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 37
ScarsoOttimo 
Sabato 25 Dicembre 2010 17:24

di Michele Podda

 

Non sarebbe meglio far apparire la data del giorno di pubblicazione di ciascun intervento della Tribuna? Così non rischio di intervenire su uno scritto di qualche anno fa.

Alcuni siti sono ancora nella rete pur essendo abbandonati da tempo. Ho l'impressione che non sia il caso di questo, ma una bella data piazzata in alto a destra sotto l'intestazione darebbe più certezze sull'attività del sito.

Alla voce "contattaci" ho letto le parole di Giuseppe Ruju di Piaghe, del 14 gennaio 2010, e volevo aggiungere la mia solidarietà alla sua lamentela sulla questione degli "italianismi" dei nostri tempi. Credo che questa osservazione sia di enorme importanza perchè a condurre il sardo all'estinzione non è soltanto il fatto che i piccoli non lo parlano più, ma che se volessero apprenderlo, imparerebbero un sardo infarcito di parole italiane, per colpa nostra, che siamo i primi a infilarle in mezzo al sardo, magari con una bella desinenza in "u" oppure "s".

Facciamo tutti uno sforzo e, con pazienza, almeno scrivendo (perchè possiamo rifletterci bene) usiamo un sardo verace, quello parlato dagli anziani che, per fortuna, si trovano ancora in gran numero.

Da voi si dice "culunzones", al mio paese (Ollollai) "c.ulurzones" ("c." sta per il colpo di glottide). Come si vede il termine è lo stesso con leggera differenza fonetica, ed è bellissimo; altro che "raviolos"!

Auguri.

---

Ringraziando Michele Podda per gli auguri (che ricambiamo) e per il suggerimento (che accogliamo di buon grado), comunichiamo che, d’ora in avanti, la data di creazione del pezzo pubblicato apparirà in pagina, sotto il titolo, subito dopo il nome dell’autore e immediatamente prima del testo che segue.

Grazie ancora a Podda e a coloro che, anche per le vie brevi, ci fanno pervenire critiche, osservazioni e suggerimenti. Che arricchiscono il sito e lo migliorano. (c.p.)

 

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):