Home » La Tribuna » La Tribuna » La Tribuna: Anche Bruna Cherchi è stata consigliere comunale

Immagini del paese

Ch neve 2005.12.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 11016062

Notizie del giorno

 
La Tribuna: Anche Bruna Cherchi è stata consigliere comunale PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 100
ScarsoOttimo 

di Salvatore Patatu

Claudio Coda ha il merito di aver aperto un dibattito che, credo, si rivelerà molto interessante.

A tal proposito condivido molto del pensiero di Mario Unali e le quote rosa inventate dai politici privi di fantasia (o ne hanno troppa?) non risolvono minimamente il "problema". Esiste l'individuo umano e basta, senza differenza di sesso, di razza...

Io mi trovo in Perù, a Lima, per il matrimonio di mio figliastro (che brutta parola ha coniato la legge italiana) Giorgio con una splendida ragazza peruviana e non posso dilungarmi molto per motivi che appaiono ovvi; ma voglio intervenire per correggere una "falta" di Carlo (la cosa mi ha meravigliato non poco) che ha dimenticato una rappresentante femminile in seno al Consiglio comunale cui partecipavo io in qualità di sindaco.

Pierfranca Catta, infatti, non era la sola donna presente, allora, in quanto faceva parte di quel consiglio anche Bruna Cherchi, che saluto con affetto.

Qui è piena estate, ma il Pacifico, nonostante il suo nome, non è molto rassicurante.

Sabato ci sarà il matrimonio, ma venerdì terrò una conferenza sul canto sardo all'Association dês Italiens en Perù, organizzata per mezzo del circolo dei sardi di qui. La conferenza sarà trasmessa in diretta dalla Radio Nazionale Peruviana.

Terrò informati i naviganti... non solo quelli del Pacifico.

Saluti a tutti.

---

Grazie, caro Tore, per avere rimesso in ordine ogni cosa. Il mio svarione, in verità, sarebbe imperdonabile se io non mi trovassi nella posizione “comoda” di chi, appellandosi all’età (veleggio velocemente verso i 75...), può permettersi questa e altre libertà.

Tuttavia, mentre assicuro i lettori di avere già provveduto a correggere il mio pezzo (con internet si può, meno male), mi scuso con Bruna Cherchi (consigliere comunale nel quinquennio 1975-80; la saluto) e con i lettori.

Noi del sito aspettiamo con interesse i resoconti sulla conferenza e sul matrimonio. Auguri agli sposi da noi tutti, curatori di queste pagine e, presumo, naviganti. (c.p.)

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Gennaio 2011 12:22
 
Commenti (1)
Colonna
1 Mercoledì 12 Gennaio 2011 17:16
peri52

Colonna portante di questo sito, Professore Salvatore Patatu, non ci lascia soli, anche oltre oceano pensa a noi. Basta vincere qualche anno per essere dei buoni fratelli maggiori, o dei buoni padri, senza dover competere col Padre creatore di tutte le cose. Carissimi, affettuosissimi, AUGURI AGLI SPOSI che il futuro possa riservare loro, tanta felicità, tanto lavoro, tanti figli, e quello che serve, tanti soldi.


Saluti da Salvatore quel de Milan inviato speciale Famiglia Patatu

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):