Home » Commenti agli articoli » Lista » San Matteo protettore dei Doria

Immagini del paese

Ch neve 2005.12.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 11069642

Notizie del giorno

 
San Matteo protettore dei Doria
Scritto da angelino tedde   
Martedì 08 Aprile 2008 14:16
A Genova, nella zona urbana dove ebbero la residenza le famiglie Doria, c'è stata e c'è tuttora la chiesa di San Matteo ed è risaputo che il santo era considerato il protettore dei Doria. Da quanto è emerso da una recente ricognizione archeologica, potrebbero dire di più il prof. Milanese e forse anche il nostro Gianluigi Marras. I ruderi della chiesa di San Matteo rivelano un edificio di stile tardo rinascimentale, con aula unica e con tetto probabilmente a capriate e cappelle laterali ancora evidenti, risalenti a metà del cinquecento come costruzione. Può darsi che la chiesa sia stata costruita su un'area adibita precedentemente a cappella come è avvenuto per San Matteo a valle, costruito sull'area del secentesco oratorio di Santa Croce. Ad ogni modo, caro internauta immanuero Mario, su internet, sul motore google, cercando Doria+Genova, o solo Doria, potrai apprendere che ancora oggi nel cuore di Genova accanto al genovese Casteldoria c'è la chiesa di San Matteo. Un'ultima cosa circa i Cossiga: per saperne di più bisognerebbe recuperare i registri parrocchiali del Seicento, depositati nell'archivio di Castelsardo e comunque sappi che andare alla ricerca delle prime 4 generazioni dei nostri antenati significa coinvolgere 32 persone, 16 di ramo paterno e 16 di ramo materno, sinceramente gli ascendenti successivi sono abbondantemente annacquati ed è quasi vano ricercarli. Fermiamoci alle radici e lasciamo il terriccio. Un saluto agli amici dei due circoli. Ciao Angelino Tedde