Home » Sport » Chiaramonti Calcio - 2007/08 » S.C. Chiaramonti batte Polisportiva Erula 2 - 1

Immagini del paese

Immagine 017.jpg

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6456990

Notizie del giorno

 
S.C. Chiaramonti batte Polisportiva Erula 2 - 1 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 16
ScarsoOttimo 
Martedì 08 Aprile 2008 17:07

di Alessandro Farris, con la collaborazione di Matthew Donadu

Chiaramonti, campo sportivo Paris de Cunventu, Domenica 6/4/2008, ore 18:00.

Il derby è nostro! Una grande prova d'orgoglio dei biancocelesti fa svanire il sogno del salto di categoria degli erulesi. Schintu si riscopre il bomber delle grandi occasioni; lo Stuntman di Carrela 'e Cheja rispolvera i pezzi migliori del suo repertorio e, con una meravigliosa doppietta, stende l'Erula, arrivato all'ombra del castello illuso di strapazzare l'ultima della classe. Ottimo il lavoro dei centrocampisti, con Ruiu e Lumbardu che si rivelano una diga a tratti insormontabile per gli avversari, dominando il gioco aereo e spezzando le trame offensive degli ospiti; il reparto arretrato arcigno e un Oscar particolarmente ispirato fanno il resto. Il numeroso pubblico degli "aficionados" non ha mai fatto mancare il sostegno a una squadra che, col senno di poi, anticipando il cambio di allenatore avrebbe avuto parecchi punti in più dei miseri 13 che ha ora.

Le formazioni

S.C. Chiaramonti:
1 Tore Sanciu, 2 Marco Stincheddu, 3 Federico Ruiu, 4 Luca Lumbardu, 5 Danilo Sanna, 6 Luciano Donadu, 7 Alessandro Farris (vicecapitano), 8 Oscar Soma (capitano), 9 Danilo Schintu, 10 Giuseppe Castia, 11 Piermario Soro, 13 Kiriakos Trokas, 14 Carlo Pinna, 15 Andrea Pinna, 16 Manuel Brunu 17, Giuseppe Solinas. Allenatore Maurizio Cabizza.

Polisportiva Erula: 1 Brundu, 2 Battino, 3 Langiu, 4 Urru G., 5 Oggiano, 6 Fortu, 7 Spanu M., 8 Desogos A., 9 Piga G., 10 Delogu 11, Ortu.

La partita

Il derby di San Giuseppe è il match clou della giornata e, nonostante le condizioni atmosferiche avverse, i tifosi sono accorsi numerosi per sostenere i biancocelesti.
Da segnalare il cambio dell'ultimo minuto nella formazione dei padroni di casa: Castia viene inserito al posto di Solinas, trovato beatamente addormentato a casa sua dal dirigente Fabrizio Satta a mezzora dal calcio d'avvio; e quindi non propriamente pronto per iniziare la partita tra gli undici titolari.

Partono all'attacco i padroni di casa, che giocano i primi 45' col vento a sfavore. Al 2' Oscar lancia Schintu, fermato giustamente dall'arbitro (buona la sua direzione) per fuorigioco. I continui cambiamenti di fronte e l'alternarsi delle azioni d'attacco delle due squadre, rendono la partita particolarmente piacevole all'avvio. Al 10' Schintu, con un caparbio pressing, ruba palla a Urru, vince un rimpallo e dalla fascia destra si accentra; passa per il lato corto dell'area e con un tunnel trafigge il portiere per l'uno a zero.

Il vantaggio del Chiaramonti arriva come un fulmine a ciel sereno per gli ospiti, che danno evidenti segni di nervosismo. Al 13' lo stesso Schintu sfonda centralmente la difesa avversaria; ma il portiere in uscita gli chiude lo specchio. Al 20' Soma commette fallo a centrocampo; la punizione che ne consegue non viene sfruttata a dovere dai biancoblù ospiti. Al 29' la prima azione pericolosa per l'Erula; Ortu è spaesato all'interno dell'area e non sa far di meglio che tirare un'inguardabile "melanzana", che si perde sul fondo.

In questa fase della partita, l'Erula esercita un possesso palla continuo, che però non porta a nessuna conclusione pericolosa. Al 35' Desogos, da buona posizione, spedisce sopra la traversa la palla del possibile pareggio. Nell'azione successiva il Chiaramonti sfiora il colpo del k.o.: Schintu, con un bel tocco smarca Soma, che s’invola verso la porta avversaria; a tu per tu col portiere, tenta il pallonetto; ma in qualche modo la difesa salva.

Aumenta il nervosismo tra le fila degli ospiti, che si rendono protagonisti di brutti interventi al limite del regolamento. Uno di questi viene rilevato dall'arbitro, che estrae il primo cartellino giallo della partita.
Al 40' Soma si procura un buon calcio di punizione; sull'esecuzione la palla fa la barba alla traversa. Dopo un minuto di recupero e un calcio d'angolo non sfruttato dagli ospiti, termina la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo inizia come il primo, con i padroni di casa all'attacco alla ricerca del raddoppio.
Al 4' Soma, dal limite dell'area, fa partire un missile che il portiere, con il fondamentale aiuto della traversa, devia in angolo. Solinas prende il posto di un esausto Castia, oggi inedito numero 10 dei biancocelesti, e Trokas quello di Soro (ottimo esordio dal primo minuto: questo giovane si farà). L'Erula non riesce a impensierire Sanciu e tenta di conquistare calci di punizione dal limite con improbabili simulazioni; ma l'arbitro è attento e redarguisce gli ospiti.

La gara è condizionata dal forte vento e non offre particolari emozioni, con uno sterile possesso palla degli ospiti, che assediano l'area chiaramontese, senza concludere mai a rete. Al 30' però arriva inaspettato il pareggio dell'Erula. Oggiano, su calcio di punizione dal limite, s’inventa una parabola beffarda che Sanciu non trattiene; la palla termina nel sette in fondo al sacco.

Il Chiaramonti si risveglia dal torpore e inizia a produrre nuovamente azioni offensive. Al 33' Soma conclude centralmente dal limite, il portiere para agevolmente. Al 35' Solinas, con bel passaggio filtrante, supera Urru, si presenta tutto solo davanti al portiere, ma al momento di tirare tenta un improbabile dribbling sulla sinistra; la difesa recupera e lo stesso portiere salva in calcio d'angolo la conclusione fiacca di Solinas da posizione defilata.

Lo scatto d'orgoglio dei padroni di casa dopo il pareggio viene premiato al 37'. Dopo un batti e ribatti al limite dell'area erulese, Lumbardu mette in mezzo il pallone per Schintu, che in spaccata supera l'estremo difensore ospite per il due a uno con doppietta personale. Risultano vane le reiterate proteste dell'undici biancoblù per una fantomatica posizione di fuorigioco. Niente da segnalare fino al 90'. Dopo tre minuti di recupero, l'arbitro mette fine alle ostilità e manda tutti a casa. Ora si attende una conferma nella difficile trasferta di Sennori, prima della classe.

La pagella

1 Tore Sanciu 6
2 Marco Stincheddu 6,5
3 Federico Ruiu 7
4 Luca Lumbardu 7
5 Danilo Sanna 6,5
6 Luciano Donadu 6,5
7 Alessandro Farris (v.cap.) 6,5
8 Oscar Soma (cap.) 7
9 Danilo Schintu 8+
10 Giuseppe Castia 6
11 Piermario Soro 6,5
13 Kiriakos Trokas 6,5
17 Giuseppe Solinas 6,5

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Ottobre 2009 10:09
 
Commenti (13)
W Schintu!
13 Martedì 15 Aprile 2008 21:36
Fabiana
Nel calcio come nella vita riesci sempre a non arrenderti e fai di tutto per riuscire in ciò che vuoi!!!!!!!Questo e' il mio Danilo!!!!!!!!
Il risveglio di Carlitos Tevez
12 Lunedì 14 Aprile 2008 19:55
Carlo Pinna
Kmq non mi chiamano Giuannino ma Carlitos Tevezper per la mia grande somiglianza in campo al giocatore del Manchester United......Concludo nel dire ke mi sono divertito e ke il prossimo anno sarò ancora con voi...sempre ke non mi vengano fatte altre proposte all'estero............Castia ti voglio bene... sei un grande....
viaggio organizzato
11 Sabato 12 Aprile 2008 14:15
castia viaggi
Per la trasferta di Sennori è a disposizione la macchina di castia. Itinerario: partenza da Chiaramonti, breve visita a Bosa-Alghero-Platamona-Marina di Sorso arrivo previsto a Sennori ore 20:00...
panchina
10 Sabato 12 Aprile 2008 13:11
Giuseppe Castia
voglio far notare la serietà di carlo pinna detto giovannino che pur giocando poco è sempre presente puntuale e serio. Dai Giovannino non mollare arriverà il tuo turno stai pronto sei giovane hai tanto calcio davanti ancora. P.S. Mister Lumbardu la tua panchina è a rischio a Sennori vogliamo i 3 punti
Valentino chi???
9 Venerdì 11 Aprile 2008 19:13
giuseppe castia
Grazie Valentino, vorrei farti notare che in questi articoli si commentano le partite e non le mie "doti" fisiche. Mi piacerebbe sapere chi sei.
forza chiaramonti
8 Venerdì 11 Aprile 2008 18:51
marco s.
FRISCU B'ADA???
per l'Erula si, dopo le due sventole di Schintu...e ora facciamo uno scherzetto alla prima in classifica...Sennori trema,stiamo arrivando!!! w la dirigenza
x caccia
7 Giovedì 10 Aprile 2008 17:52
valentino....
x caccia: quando corri si vede solo una pancia con le gambe che corrono...... w il maestro mauccio!!!!
grazie..
6 Giovedì 10 Aprile 2008 14:26
maurizio c.
Abbiamo vinto il derby... che bello... Ringrazio tutti per avermi dato la possibiltà di far ancora parte di questo gruppo fantastico. Forse non potrò più giocare (dopo il grave infortunio), ma sarò sempre un gran sostenitore... ps: viva la pancia di Castia...
Dirigente giocatore
5 Mercoledì 09 Aprile 2008 15:26
Giuseppe Castia
Grazie maestro Danilo per il tuo contributo e sacrificio per questa squadra giovane e pazza, e ti ringrazio per i complimenti alla dirigenza nonostante sia il primo anno siamo riusciti a farvi divertire. Dal mio punto di vista calcistico personale vi prometto che dimagrisco e darò di più..... ciao caccia
..grazie a....
4 Mercoledì 09 Aprile 2008 00:42
Danilo " Stuntman" Schintu
Ringrazio tutti per aver creduto (e per continuare a farlo) nella squadra anche nei momenti più critici....
Un doveroso grazie a Gianluigi Cuccureddu per aver rischiato nel farmi giocare da punta quando ancora in me non se ne vedeva nemmeno l'ombra.... Un infinito grazie a Mister Cabizza e Mister Lumbardu per continuare a credere in me e per avermi tirato su dopo la mia disastrosa partita contro l'Aggius.. Non dimentico i miei indispensabili compagni di squadra (..siete mitici!...), la nostra inimitabile tifoseria (Tonio for president!!!!) e la Dirigenza che cerca sempre di non farci mancare nulla....
Continueremo a giocare per vincere...perchè siamo una buona squadra..e ciò è innegabile...
Facci sognare ancora
3 Martedì 08 Aprile 2008 21:47
Veronica B.
Schintu superstar!!! Anche se non ero presente alla partita Alessandro è riuscito come sempre a farmi emozionare con i suoi grandi articoli...Forza Chiaramonti!!!!
Evvai!!!
2 Martedì 08 Aprile 2008 21:37
Gbb
Eroici!!! Ci avete fatto gasare... Chiaramonti regna Desogos anticalcio!!!
Nome
1 Martedì 08 Aprile 2008 17:34
Kiro
Ciao a tutti! Volevo solo dire che veramente mi chiamo Kiriakos Trokas non Kiro Trokas...
Grande partita della squadra di Chiaramonti!!!
Complimenti per la pagina!!!

---
Provvediamo subito a correggere l'errore (involontario). Grazie per la precisazione e per gli apprezzamenti, che torneranno graditi ai calciatori nostrani.
cp

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):