Home » Personaggi » La Medaglia d’Oro di Tolis va ai Chiaramontesi

Immagini del paese

Chiesa parrocchiale.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6682903

Notizie del giorno

 
La Medaglia d’Oro di Tolis va ai Chiaramontesi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 56
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Domenica 30 Gennaio 2011 15:48

La Medaglia d’Oro al valore civile “alla memoria” assegnata al finanziere Giovanni Gavino Tolis sarà consegnata al Comune di Chiaramonti, in assenza di eredi diretti dell’eroe. La cerimonia solenne, a cura del comando provinciale di Sassari della Guardia di Finanza e di questo Comune, si svolgerà Giovedì 3 Febbraio, con inizio alle ore 11.00, presso la sala del Consiglio, in via Brigata Sassari.

Il sindaco, in nome e per conto della cittadinanza, riceverà dalle mani di un alto ufficiale di quel corpo il decreto del Ministro dell’Interno e la Medaglia d’Oro. Col compito di custodirli gelosamente nella Casa comunale, quale testimonianza delle gesta eroiche del giovane finanziere chiaramontese. Che il 14 Aprile 1944 fu deportato dai nazisti nel campo di Mauthausen-Gusen, in Alta Austria, dove morì di stenti il 28 Dicembre dello stesso anno. Il suo corpo fu bruciato in un forno crematorio, le sue ceneri disperse.

Frattanto, per iniziativa del Museo Storico della Guardia di Finanza diretto dal capitano Gerardo Severino, il 27 Gennaio scorso si è tenuto in quella sede (Roma, piazza Armellini 20) un incontro di riflessione e ricordo della figura di Giovanni Gavino Tolis. L’evento cadeva in una ricorrenza particolare: la Giornata della Memoria, istituita dal Parlamento “per non dimenticare” i milioni di martiri dell’Olocausto voluto e organizzato con rigore scientifico dai dittatori nazisti.

Nella circostanza, dopo avere parlato dell’eroiche gesta del nostro compaesano, il generale Luciani e il capitano Severino hanno donato alla signora Giovanna Tolis, nipote dell’eroe, una copia della Medaglia d’Oro e del decreto ministeriale che l’accompagna.

“È stato un momento molto emozionante per tutti noi”, ci ha detto il capitano Severino. Che ci ha inviato pure la foto che, ringraziandolo, pubblichiamo. E che lo ritrae (in divisa) mentre, assieme al generale Luciani, consegna copia dell’onorificenza alla signora Tolis. La quale sarà presente anche alla cerimonia di Chiaramonti. Giovedì prossimo.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Febbraio 2011 23:30
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):