Home » Sport » Sport in generale » I 34 anni del Tennis Club Chiaramonti

Immagini del paese

Chiaramonti panorama 13.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 9313737

Notizie del giorno

 
I 34 anni del Tennis Club Chiaramonti PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 25
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Lunedì 16 Maggio 2011 19:19

 

Qualche giorno fa, ho ricevuto un regalo. Che è stato anche una sorpresa. Gradita quanto inaspettata.

Gli amici del "Tennis Club Chiaramonti" mi hanno donato una delle felpe che essi hanno personalizzato per ricordare i 34 anni di vita della società, nata nel 1977.

Perché proprio a me quel regalo? Perché, mi hanno spiegato Lello Brundu (presidente) e Mario Pinna (componente della squadra promossa in D3 che Domenica scorsa ha battuto a Sassari la Torres per 3 a 1), sono stato fra i promotori e sostenitori di quel sodalizio. Erano anni in cui praticavo il tennis. In modo maldestro e con risultati scarsi, per la verità. D'altronde a me bastava solo fare un po' di moto. E poi giocare a tennis, ancorché non bene, mi piaceva.

Ricordo che, nella seconda metà degli anni Settanta del Novecento, dopo tante insistenze il Comune ci "regalò" un rettangolo asfaltato a Cunventu. Con un po' di buona volontà vi delimitammo il terreno di gioco e, armati di vernice e pennelli, Mario Unali, Massimo Schintu, Umberto Soddu e io provvedemmo a tracciarvi le linee e sistemarvi la rete.

Ho pure memoria di quando accompagnavo Lello Brundu, Tonio Cossu, Mario e Gian Battista Pinna agli incontri con gli agguerriti e ostici avversari di Nulvi. Ho ancora qualche foto di quegli anni. Le pubblico qui in pagina e nella galleria (v. sotto) a beneficio degli interessati e di chi del "Tennis Club Chiaramonti" vuole avere qualche notizia sul passato.

Che dire di più?

Grazie, amici tennisti. Grazie per il bel gesto e per avermi riportato indietro nel tempo. A frugare fra i ricordi, cosa peraltro gradevole. Aggiungo pure gli auguri perché l'attività sportiva, anche in forma agonistica, sia rivolta sempre più ai ragazzi.

Con la speranza che il Comune, ogni tanto, si ricordi che non si vive di... solo calcio.

P.S.

Mario Unali osserva che il ragazzo in camicetta gialla e tuta blu con scritta AGIP ritratto nella foto sopra sarebbe, non Umberto Soddu, ma Gianni Moretti. E che la stessa foto risalirebbe, non al 1977, ma all'Aprile 1975. Se così fosse, quanto ho raccontato a proposito del campetto da tennis sarebbe accaduto nel periodo in cui io stavo per concludere il mio mandato di Sindaco (fine Luglio 1975).

E' proprio vero che la memoria, a volte, gioca brutti scherzi. Specie alla mia età.

Tuttavia, se ci fosse qualcuno in grado di fornire notizie certe al riguardo, sarebbe il benvenuto. Giene sarei grato. (c.p.)

Per visitare la nostra galleria d'immagini, cliccare qui.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Maggio 2011 13:18
 
Commenti (1)
ringraziamento
1 Giovedì 19 Maggio 2011 00:46
lellobrundu

Grazie Carlo grande emozione rivedere e leggere questo articolo...

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):