Home » Limba Sarda » Cossu Salvatore - rettore di Ploaghe » Sas cosas necessarias a sa Cunfessione

Immagini del paese

Mulino a vento 3.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 7715269

Notizie del giorno

 
Sas cosas necessarias a sa Cunfessione PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Mercoledì 25 Maggio 2011 00:05

de Salvadore Cossu, Rectore de Piaghe


Pro fagher una bona Cunfessione,

Quimbe cosas bi querent de assentu:

Prim'est Examinu cum attentione;

Sa segund’est Dolore o Pentimentu;

 

Terz’est Propositu senza finctione,

De non piùs peccare in ogni eventu;

Sa quart’est Accusa; in conclusione

Fagher sa Penitentia a cumplimentu.

 

Est inter totu però de advertire,

Qui su Dolore est meda essentiale,

Pro poder su perdonu cunsighire.


Si tot’ateru mancat, pagu male,

Qua si podet bennissimu supplire;

Ma si non b’hat Dolore, niente balet.

 


Cfr.: Su Poeta Christianu, o siat Sa Doctrinetta in Sonettos Logudoresos, cum alcunas cantoneddas sacras, Tataris 1863, Tip. De Gavinu Bertolinis, sonetto XXVII, pagina 35

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Maggio 2011 09:43
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):