Home » Chiaramontesi lontani » Chiaramontesi lontani: Vincenzo Murgia espone delizie, sapori e non solo

Immagini del paese

IMG_2876.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5913805

Notizie del giorno

 
Chiaramontesi lontani: Vincenzo Murgia espone delizie, sapori e non solo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 20
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Lunedì 30 Maggio 2011 21:56

Nella sede del G.A.S., a Sassari, due giornate intense e partecipate fra esposi zione e degustazione di sabores sardos e istranzos

Alla due giorni sassarese (29 e 30 Maggio), promossa e organizzata dal Gruppo Alimentare Sardo, si parlava anche chiaramontese. Non foss’altro perché l’evento è stato inventato e voluto dal nostro compaesano Vincenzo Murgia. Che è come dire il cervello e il cuore dell’azienda. Da lui creata e guidata con la collaborazione dei figli Giovannino e Manuel.

Il capannone, pur capace (sorge su un'area di 12.000 metri quadri, di cui 6000 di superficie coperta), conteneva a stento le numerose aziende alimentari che avevano chiesto e ottenuto di partecipare alla manifestazione. Che ha riscosso un successo ampiamente meritato. E che ha registrato, fra Domenica e Lunedì scorsi, migliaia di visitatori. Quasi tutti professionisti dei settori alimentare, della ristorazione, alberghiero, catering e così via.

Gli stand presentavano e offrivano delizie e sapori in grado di soddisfare i palati più sofisticati ed esigenti. Prodotti di marca sarda e continentale, esposti sapientemente, non hanno mancato di richiamare l’attenzione degli ospiti. Che hanno potuto assaggiare di tutto un po’. Antipasti fantasiosi, presentati con eleganza straordinaria. Una grande varietà di salumi, insaccati e formaggi stavano lì sui banchi a tentare il visitatore.

Paste e risotti saporiti, pane lavorato in forma industriale e casareccia. Carni tenere d’oltre oceano. Dolci a non finire, miele, oli di varie regioni, vini pregiati, birre, acque minerali, bibite e caffé. Insomma, sarebbe stato bello, nella circostanza, disporre di almeno un paio di stomaci, per soddisfare occhio e gola.

Le foto, probabilmente, rendono l’idea meglio di quanto le parole non fanno.

Complimenti a Vincenzo Murgia e ai suoi collaboratori. L’evento è alla sua seconda edizione. Pertanto... a un’ater’annu mezus!

 

Per visitare la nostra galleria d'immagini, cliccare qui.

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Novembre 2017 09:57
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):