Home » Personaggi » "Il contrabbandiere di uomini" sbarca a Como

Immagini del paese

Chiaramonti panorama 3.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6682910

Notizie del giorno

 
"Il contrabbandiere di uomini" sbarca a Como PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 
Martedì 30 Ottobre 2012 21:15

Ricordate la storia della vita esemplare di Giovanni Gavino Tolis, finanziere medaglia d'Oro alla memoria?

La vicenda umana dell'eroe chiaramontese, che morì di stenti nel lager di Mauthausen-Gusen in Austria nel 1944, è stata narrata con efficacia  dal capitano Gerardo Severino. Che, nella sua veste di direttore dell'archivio storico della Guardia di Finanza, ha potuto raccogliere una corposa documentazione sul personaggio e ci scritto sopra, fra i tanti altri che lo scrittore ha prodotto, un libro dedicato a Gavino Tolis, intitolato per l'appunto "Il contrabbandiere di uomini".

L'opera di Severino è stata premiata di recente nel corso di una manifestazione letteraria tenutasi a Osilo (Sassari) qualche settimana fa.

Il 15 Novembre prossimo, il volume sarà presentato a Como, nel corso di una manifestazione promossa dal Circolo culturale Sardegna Sardi di Como e dalla Famiglia Comasca, col patrocinio della Regione Sarda, del Comune di Como e della FASI (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia).

La serata si svolgerà, con inizo alle ore 17:30, presso il comando provinciale della GdF di Como, Palazzo Terrani, in piazza del Popolo 10.

Al microfono si alterneranno il colonnello Marco Pelliccia, il ploaghese prof. Paolo Pulina, ben noto ai nostri lettori, e l'autore del libro Gerardo Severino.

La notizia non può che essere accolta con piacere sommo. Soprattutto perché rende onore al merito del giovane eroe Tolis e dell'autore del libro. Ma anche perché su quel ramo del lago di Como riecheggerà pure il nome di Chiaramonti.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 31 Ottobre 2012 21:03
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):