Home » Personaggi » 27 Gennaio: il TG3 parlerà di Gavino Tolis

Immagini del paese

Immagine 002.jpg

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6446303

Notizie del giorno

 
27 Gennaio: il TG3 parlerà di Gavino Tolis PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 26
ScarsoOttimo 
Sabato 25 Gennaio 2014 00:00

di Carlo Patatu

Fra qualche giorno celebreremo “La Giornata della Memoria”, una ricorrenza internazionale voluta dalla comunità mondiale “per non dimenticare”. Perché, chiamati a riflettere su quanto è accaduto nel corso dell’ultima guerra, ci adoperiamo affinché quegli eventi non abbiano più a ripetersi. Negli ultimi 100 anni, le guerre hanno prodotto nel mondo ben 130 milioni di morti. Un'ecatombe!

La strage degli ebrei voluta e scientificamente attuata dai nazifascisti, gli infoibati giuliani e istriani e i morti nei lager dei comunisti staliniani gridano ancora vendetta e si aspettano che noi, vivi e liberi grazie anche a loro, non dimentichiamo.

La Guardia di Finanza, ne abbiamo dato notizia a suo tempo, ha dedicato il calendario storico del 1914 al ruolo che quel corpo ha avuto nella Resistenza. All’interno delle storie che vi si raccontano, un posto di rilievo lo occupa il nostro compaesano Giovanni Gavino Tolis, finanziere Medaglia d’Oro al valore civile.

La bella storia di quel prode è tornata alla luce grazie alle ricerche del capitano Gerardo Severino, direttore del Museo Storico della GdF, il quale l’ha ricostruita puntualmente in un libro (Il contrabbandiere di uomini), pubblicato dalla Delfino di Sassari un paio d’anni fa.

Senza l’opera del Severino, Gavino Tolis sarebbe ancora un nome, ignoto ai più, inciso su una lapide della Tomba dei Combattenti, nel nostro cimitero. Quelle ricerche, invece, hanno richiamato l’attenzione del Presidente della Repubblica. Che ha decorato l’eroe chiaramontese con medaglia d’Oro alla memoria. In assenza di eredi diretti, quella decorazione è stata consegnata al Sindaco, che la custodisce nella Casa comunale.

Credo che, a sua volta, l’Amministrazione comunale debba esprimere riconoscenza a Gerardo Severino. In qualche modo.

Bene, nell’ambito delle numerose celebrazioni che, in ambito nazionale e locale, si svolgeranno il 27 Gennaio, il TG3 dedicherà un servizio speciale (sarà trasmesso probabilmente nell’edizione delle ore 19:00) sul ruolo dei finanzieri nella Resistenza italiana al nazifascismo. Si parlerà pure di Gavino Tolis, la cui figura sarà rievocata nel corso di un’intervista fatta al citato capitano Severino e alla signora Rosaria Luca di Ponte Chiasso, ove il Tolis prestava servizio al momento dell’arresto.

Inoltre ci sarà un ampio spazio dedicato all'evento da parte di RadioRai1, che parlerà del Tolis intorno alle ore 10:30 di Lunedì 27. Rai Regione, invece, ha programmato un servizio corposo su Tolis per Sabato 1 Febbraio prossimo.

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Gennaio 2014 20:22
 
Commenti (2)
Grazie!
2 Martedì 28 Gennaio 2014 16:27
N.Scanu

Desidero esprimere la mia sincera gratitudine a te Carlo, al Capitano Severino e al Dr. Pulina per avermi dato la possibilita’ di conoscere questa storia e di altri giovani che hanno dato la vita per liberarci dalla dittatura fascista e dall' orrore nazista.


N. Scanu


---


Si, è proprio vero; senza l'opera di ricerca e di studio del capitano Gerardo Severino la vicenda esemplare di Gavino Tolis sarebbe rimasta coperta dalla coltre dell'oblio. Probabilmente per sempre. Onore al merito, dunque. (c.p.)

Ringraziamento.
1 Sabato 25 Gennaio 2014 11:07
gerardo severino

Preg.mo e Caro Prof. Patatu,


voglio ricordare ai tantissimi visitatori del suo sito che, senza il Suo prezioso contributo, così come senza l'aiuto a distanza da parte dell'infaticabile e comune amico di Pavia, Prof. Paolo Pulina, di Gavino Tolis, la Sardegna non ne avrebbe saputo ben poco o quasi niente. E', come ho scritto altre volte, pure merito vostro e del vostro amore verso quella terra meravigliosa che vi ha dato i natali, se storie come queste vengo diffuse maggiormente.


Grazie di cuore. Gerardo Severino


---


Grazie ancora a lei. (c.p.)

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):