Home » Commenti agli articoli » Lista » Un ricordo di Giovanna

Immagini del paese

Scorcio 4.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 9377958

Notizie del giorno

 
Un ricordo di Giovanna
Scritto da Maddalena   
Domenica 26 Gennaio 2014 19:36

“Ahi Gesuchristu meu, cantu s'istada bene in Perfugas!”…. Questo è il testo di una cartolina che ricordo sempre, a memoria, e trascrivo, come posso, inviata da Giovanna quando da ragazza si era recata “in trasferta” a casa di parenti che abitavano a Perfugas.

Son passati tantissimi anni, ma mi è rimasta sempre impressa come espressione di un animo allegro, ironico ed entusiasta, come era quello di Giovanna, quella che ho conosciuto io. Qualche volta faceva “irruzione” a La Maddalena, ed era un vortice di aria fresca; sembrava fosse sbarcata in America e non avesse tempo da perdere…. tutto la entusiasmava, il mare, la gente, le passeggiate, i negozi. Era felice per il poco che potevamo offrirle, sempre curiosa, sempre protagonista di romanzi amorosi….

Imparavo da lei che tutte le piccole cose possono essere importanti, anche quelle che di solito non notavo neppure, mentre lei sapeva apprezzare i dettagli delle situazioni e riusciva sempre a vedere il lato bello del mondo. Ci siamo sempre volute bene, anche se a distanza, perciò voglio ricordarla così, Giovanna, con quel sorriso aperto e smagliante, quegli occhi grandi, ridenti e profondi in cui si rifletteva tutto il suo ottimismo e la convinzione che la vita sarebbe stata sicuramente come la sognava...

---

Un bel ricordo, cara Maddalena. Giovanna era proprio così: solare e allegra, scherzosa e ironica. Ci manca!...

Un abbraccio (c.p.)

 
Questo è un commento di "In ricordo di mia sorella Giovanna"