Home » La Tribuna » La Tribuna » Sandro Unali ce l'ha fatta!

Immagini del paese

IMG_2877.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 11343792

Notizie del giorno

 
Sandro Unali ce l'ha fatta! PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 17
ScarsoOttimo 
Giovedì 13 Marzo 2014 12:13

di Carlo Patatu

 

Sandro Unali ce l’ha fatta a conquistare un posto in consiglio regionale. Battendo di misura un blasonato (e stagionato) concorrente della propria lista (Sinistra Sarda) con 951 preferenze, siederà a Cagliari a sostenere la giunta di Francesco Pigliaru.

Se la memoria non mi gioca un brutto scherzo, posso affermare che Sandro Unali è il primo chiaramontese a espugnare la cittadella di Palazzo regionale in via Roma. A Cagliari. Altri ci avevano provato, ma senza successo. È uno dei 38 volti nuovi, su 60 consiglieri eletti nella recente consultazione.

A venti giorni dalla chiusura dei seggi, non conosciamo ancora i risultati registrati a Chiaramonti. E quindi non siamo in grado di dire quanti voti Alessandro Unali ha raccolto in questo centro. Al riguardo, il sito della Regione è fermo al 24 Febbraio. Quello del Comune pure. Alla faccia della telematica!

Al momento, possiamo dire con certezza che, in questo paese, hanno votato 465 uomini e 445 donne. Nel complesso, 910 chiaramontesi, pari al 45,5% dei 2.000 elettori iscritti nelle liste elettorali.

Ricordiamo che Unali, sportivo della prima ora (calciatore e allenatore di squadre locali e non solo), lavora nella Polizia di Stato. Ha maturato esperienze interessanti come presidente dell’associazione Pro Loco Chiaramonti e come consigliere provinciale, a capo di una commissione consiliare.

Le congratulazioni e gli auguri sono di prammatica. Ci attendiamo da Sandro Unali un impegno che, pur con l’occhio comprensibilmente rivolto da queste parti, miri soprattutto a sostenere una politica che privilegi i molti invece dei pochi. Non dimenticando che servire la Regione non è da considerarsi come un atto di privilegio, ma una ricompensa al merito; e la povertà (com’è evidente) non deve costituire a ciò un impedimento. Proprio come sosteneva Pericle nel suo discorso agli ateniesi pronunciato quasi 2500 anni fa.

Buon lavoro, Sandro! Noi facciamo tifo per te. Pronti a sostenerti, quando sarà necessario; ma anche a dirtene quattro, se si darà il caso.

Non deluderci.

 
Commenti (2)
Sandro
2 Sabato 15 Marzo 2014 22:15
NScanu

Una gran bella vittoria! E’ la dimostrazione che l’onesta’ nella vita prima o poi premia.


Congratulazioni e buon lavoro, Sandro.


Nanda

Bravissimo Unali
1 Giovedì 13 Marzo 2014 14:23
lello brundu

Grandissimo Sandro, forza, coraggio e determinazione sono sempre e lo saranno le tue armi vincenti; un grosso in bocca al lupo per questo grande impegno da primo chiaramontese nella storia della Regione Sardegna.


Kisssssss from USA

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):