Home » Carlo e Tonina » Carlo

Immagini del paese

campanile2.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5454674

Notizie del giorno

 
Carlo Patatu PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Dicembre 2007 21:57

Carlo Patatu nasce a Chiaramonti il 25 Gennaio 1936 da Giovanni e da Francesca Pulina nota Ciccia. Vive la propria infanzia interamente in paese, con brevi e indimenticabili "vacanze" a Piluchi, nell'ovile dei nonni materni Salvatore Pulina e Paolina Murgia. Un luogo magico al quale continua a restare affezionato. Anche ora che la proprietà è passata di mano.

 

Studi compiuti: frequenta a Chiaramonti le scuole dell'infanzia ed elementare; a La Maddalena e a Sassari le medie. Sempre a Sassari consegue la maturità magistrale e la laurea in Pedagogia (ora Scienze dell'educazione).

Attività di lavoro svolte a titolo principale: insegnante nelle scuole elementari di Chiaramonti, Florinas, Ploaghe, Ardara, Sassari Argentiera e Sassari-Platamona (1955-1971). Segretario della Direzione Didattica di Ploaghe (1971-1978). Dirigente scolastico dei circoli didattici di Nulvi, Ploaghe, La Maddalena, Oschiri, Perfugas, Valledoria e Sassari VI (1979-2001). Fa esperienze di lavoro anche come impiegato comunale a Chiaramonti e presso due aziende private: la Olivetti, agenzia di Sassari, e la ditta Armando Fumera e figli in Chiaramonti.

Altre esperienze professionali: operatore cinematografico nelle sale pubbliche di Chiaramonti, Ploaghe e Perfugas; elettricista e installatore di apparecchiature elettriche varie a Chiaramonti; intervistatore per conto del Servizio Opinioni della RAI e di alcuni istituti demoscopici (Demoskopea, Doxa, Italpanel, etc.) negli anni Sessanta del Novecento; giornalista pubblicista iscritto all'albo regionale della Sardegna; corrispondente, per breve periodo, del quotidiano di Cagliari L'Unione Sarda e della trasmissione Il Gazzettino Sardo edita dalla RAI; corrispondente del quotidiano La Nuova Sardegna dai comuni di Chiaramonti, Ploaghe, Martis, Laerru, Perfugas, Sedini, Castelsardo, Ardara, Codrongianus, Bulzi, Erula negli anni compresi fra il 1965 e il 1993.

Negli anni Ottanta del Novecento, con un gruppo di amici, fonda, gestisce e dirige l'emittente radiofonica locale RCH - Radio Chiaramonti Anglona, di cui cura un notiziario e alcune trasmissioni settimanali di carattere culturale.

Cariche pubbliche ricoperte: sottotenente dell'Esercito e comandante della Sezione ABC (atomica, biologica e chimica) presso la Scuola di Fanteria di Cesano di Roma nella primavera del 1959; sindaco del Comune di Chiaramonti dal 1970 al 1975; giudice conciliatore del Comune di Chiaramonti dal 1976 al 1978; componente del direttivo provinciale della CGIL-Scuola negli anni Ottanta; giudice onorario del Tribunale per i Minorenni di Sassari dal 1993 al 2004; consigliere onorario della Corte d'Appello di Sassari - Sezione Minori - dal 2005 al 2007.

Attività del tempo libero: è socio del Lions Club Castelsardo, dove ha ricoperto per diversi anni cariche a livello distrettuale e quella di presidente nell'anno sociale 2003/04. In atto è segretario dello stesso club e partecipa con impegno alle attività sociali che vi si svolgono. S'informa leggendo tutti i giorni La Repubblica, La Nuova Sardegna e, settimanalmente, L'Espresso; ma anche navigando in internet e consultando riviste specializzate che trattano di educazione, sociologia e giustizia minorile. Legge molti libri, con una preferenza spiccata per i saggi di politica, storia e attualità. Ama il mare dell'isola della Maddalena, dove soggiorna appena può per veleggiare nell'Arcipelago con la sua amata "Calipso". Quando ne ha voglia, scrive di tutto un po'. Nei ritagli di tempo cura il gardino di casa. Gli piace molto viaggiare e, limitatamente ai periodi che trascorre a Chiaramonti, oziare per qualche ora al bar, conversando con amici e conoscenti, dinanzi a una tazza fumante di buon caffè. Se proprio non gli va di far niente, si rassegna a quel che gli passa il convento televisivo.

 

Pubblicazioni:

  • Aspetti socio-economici e geografici del Distretto di Castelsardo, in: AA.VV., C'era una volta il Distretto, ed. Diesse, Sassari 1987
  • Documenti importanti sulla Confraternita di Castelsardo, in: AA.VV., Lunissanti, sacra rappresentazione e festa di primavera a Castelsardo, ed. Gallizzi, Sassari 1990
  • Il celebre bandito Giovanni Fais e Chiaramonti, in: AA.VV. Isole gemelle Îles jumelles, Ed. La Grafica, Porto Torres 2004
  • CARLO PATATU, Chiaramonti: le cronache di Giorgio Falchi, ed. Studium adp, Sassari 2004
  • Ha curato la voce "Chiaramonti" in: MANLIO BRIGAGLIA e SALVATORE TOLA (a cura di), Dizionario Storico-Geografico dei Comuni della Sardegna, Carlo Delfino Editore, Sassari 2006
  • CARLO PATATU (a cura di), Chiaramonti, un paese in collina, ed. Associazione Turistica Pro Loco, Chiaramonti 2006
  • CARLO PATATU (a cura di), Ajò in Anglona, ed. Associazioni Turistiche Pro Loco di Chiaramonti, Erula, Laerru, Martis, Nulvi, Perfugas, Sedini e Tergu 2007
  • CARLO PATATU, Scuola chiesa e fantasmi, l'educazione di un laico chiaramontese, ed. Gallizzi, Sassari 2007
  • Ha curato con Mario Dessole il volume Ispigaduras de doctrina christiana di JUANNE MARIA BUSCARINU, ed. Nuova Stampa Color, Muros 2011
  • CARLO PATATU, Sindaco controvoglia, ed. Nuova Stamoa Color, Muros 2011

Le foto:

1a - Carlo Patatu nel 2003;

2a - La famiglia Patatu al completo ritratta nel cortile di casa negli anni Quaranta del Novecento; nell'ordine, mamma Ciccia Pulina, babbo Giovanni e, a seguire, Carlo, Ida, Iolanda, Tore, Franca e Giovanna; la bambina seduta sulla sinistra è nostra cugina Mariangela Pulina, figlia di zio Giovanni, fratello di mamma Ciccia

3a - Carlo a bordo di "Calipso" col figlio Giovanni a Cala Granara di Spargi, arcipelago della Maddalena (Ottobre 1994)

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2012 18:22
 
Commenti (11)
Potenza di Internet
11 Venerdì 02 Maggio 2014 11:08
Carachino Salvatore
Gentile professore, sono Salvatore Carachino, ospite Cusm a Sesto S.G. dal '63 al '68. Potenza di Internet. Si cerca una cosa e si trovano molte altre, ragion per cui vien voglia di farsi conoscere. Per connessioni di carattere letterario con l'esperienza cusmina basterebbe cliccare "Scrittura come identità" recensione di Sebastiano Saglimbeni.


Un saluto,
Salvatore Carachino

25/01/36
10 Mercoledì 26 Gennaio 2011 00:24
peri52

AUGURI MAESTRO, BUON COMPLEANNO. SALVATORE QUEL DE MILAN


Grazie tante! (c.p.)

che piacere!
9 Sabato 12 Giugno 2010 12:58
Manolis Maragudakis

Caro signor Patatu,
cercando, nel poco tempo libero che ho a disposizione, di tenermi in contatto (almeno tramite la "fredda" tecnologia) con Sardegna, che ritengo mia seconda patria, mi sono impigliato, per puro caso, nel Suo sito. COMPLIMENTI. Anche da questo si vede che e' veramente una persona speciale. Continui cosi. E' stato veramente un piacere. Tanti saluti a s.ra Tonina e vi aspetto a Creta. Manolis.
---
Ma guarda un po' cosa ti combinano le tecnologie informatiche! Sono capaci di avvicinare due isole così lontane come Creta e la Sardegna. Dove vivono e operano due persone, rispettivamente il dott. Maragoudakis e io, che le circostanze della vita avevano fatto incontrare presso la Clinica Medica dell'Università di Sassari una decina di anni fa. Io paziente e lui medico specializzando. E' stata una fortuna per me. Doppia, in quanto, oltre a conoscere un valente professionista che mi ha ben guidato e sorretto durante i mesi della terapia, ho conosciuto un uomo di grande disponibilità e di una bontà d'animo non usuale. Di ciò non finirò mai di ringraziarlo. Certo, caro dottore, se mai dovessi tornare nella sua bella e amata (anche de me) Grecia, non mancherei di sbarcare nella sua isola stupenda. Dove peraltro non sono ancora stato; ma che mi descrivono splendida. Anche in questa occasione, le rinnovo l'invito a venirci a trovare, quando avrà nuovamente occasione di sbarcare in Sardegna.


Un abbraccio anche da parte di Tonina. (c.p.)

auguri
8 Martedì 28 Ottobre 2008 13:49
alessandro chirigoni
MARIO CHIRIGONI,CON SANDRO,GIANNI E MANUELA E RISPETTIVE FAMIGLIE ESPRIMONO I MIGLIORI AUGURI A CARLO E FAMIGLIA PER LA NUOVA ARRIVATA CARLA.


---

Grazie, Vladimiro e famiglia
Isole Gemelle Îles jumelles, Ed. La Grafica, Porto Torres 2004
7 Lunedì 06 Ottobre 2008 16:12
Gianni
Buongiorno Sig.Patatu,
mi chiamo Gianni, abito in provincia di Torino e sono figlio di emigrati (mio padre era di Sedini), navigando sul web ho trovato questa pubblicazione che mi sembra molto interessante; le chiedo dove posso trovarla, a Torino ne dubito, però visto che ho casa a Valledoria dove mi reco regolarmente ogni estate, mi piacerebbe sapere dove posso eventualmente trovare il testo. Ringraziandola per la disponibilità le auguro Buona Giornata.
Gianni.

---

Il libro, prodotto e stampato a cura dei Lions Club di Castelsardo e di Valinco (Corsica), non è stato posto in vendita. I Lions si pregiano di offrirlo in omaggio agli ospiti e a coloro che sono interessati a conoscere alcune regioni della due isole. Pertanto, quando avrà occasione di tornare in Sardegna, mi chiami al 3404727369: sarò lieto di fargliene omaggio a nome del L.C. Castelsardo. c.p.
Curiosità
6 Sabato 02 Agosto 2008 19:25
Salvatore Pulina
Ciao Carlo, sono Tore Pulina.
Innanzitutto complimenti per il Sito, molto interessante, sia per gli argomenti, sia per la grafica: dinamica e scorrevole.
Finalmente trovo un attimo di respiro per soffermarmi un po’ di più e naturalmente a scrivere. Ho notato nella foto che ritrae tutti i componenti della famiglia Patatu-Pulina una figura seduta sulla sinistra (guardando la foto), non citata nella didascalia. Puoi svelarmi questa curiosità? Se si, posso conoscere questa persona? Facendo due calcoli veloci, avrà grosso modo una settantina di anni.
Grazie dell’ospitalità. Un abbraccio a tutti. Tore

---

Eccoti accontanteto, caro Tore: la bambina che compare a sinistra seduta su un fascio di legna è tua sorella Mariangela. Accanto a lei, in piedi e seminascosto, si scorge compare Giovannino Soddu, mio coetaneo e caro amico d'infanzia. La foto è stata scattata nel cortile della casa Falchi, dove noi, allora, abitavamo in affitto. Grazie per i complimenti per il sito. La grafica e tutto ciò che sa di tecnico è merito di Vladimiro. Un abbraccio. c.p.
jazz promoter
5 Lunedì 30 Giugno 2008 12:50
Leonarda Scanu
Navigando su internet ho trovato questa bellissima pagina... volti conosciuti e stimati che mi portano indietro nel tempo e tutto ciò non può farmi che piacere.
Cari saluti
Leonarda Scanu

---

Grazie. L'intento nostro è anche quello di rinverdire i ricordo e irrobustire la memoria dei tanti chiaramontesi che, come te, vivono lontano. Ma non dimenticano.
Un saluto caro anche a te.
c.p.
vacanze a chiaramonti
4 Venerdì 27 Giugno 2008 13:31
nadia e giorgio cattarin
signor Patatu ho conosciuto sua moglie un giorno in Paese , non abbiamo mai avuto tempo per fermarci a salutarvi 3 settimane nel vostro paesaggio sono volate abbiamo partecipato attivamente a 5 tosature e il tram-tram della campagna ci ha portato via tutto il tempo.
ci dispiace ma adesso torneremo fra 2 anni chissà...
saluti a Voi
Nadia e Giorgio

---

Grazie del pensiero. Abbiamo atteso un cenno della vostra presenza in Sardegna; ci saremmo incontrati con piacere. Alla prossima, dunque!
Ricambiamo saluti cordiali.
c.p.
saluti
3 Venerdì 13 Giugno 2008 15:01
enrico pintus
ciao carlo, nel girovagare per la "rete" mi sono impigliato nel tuo sito ... ma non ti stanchi mai??
ciao


---

Ciao Enrico, talvolta mi stanco anch'io; ma cerco di resistere.
c.p.
fra poco arriviamo
2 Sabato 10 Maggio 2008 23:06
Giorgio e Nadia
siamo di venezia e alla fine del mese veniamo nel vostro bel paese siamo ospiti della famiglia Manchia e stiamo fino al 23 giugno veniamo apposta in questo periodo per partecipare alle tosature dei nostri amici ormai sono diversi anni che veniamo a Chiaramonti e ci piace tantissimo speriamo di incontrarci in paese qualche volta perchè noi alloggiamo in località Palacovazza.
viva Chiaramonti a presto Giorgio e Nadia

---

Fatevi sentire, quando sarete qui. Saremo lieti d'incontrarvi e conoscervi. E di darvi il nostro benvenuto, naturalmente.
A presto, dunque!
c.p.
Complimenti
1 Martedì 29 Aprile 2008 23:31
Pro Loco Perfugas
Complimenti per il sito!

Pro Loco Perfugas

---

Grazie! Complimenti anche a voi per l'attività che andate svolgendo in favore della nostra Anglona. In bocca al lupo per domenica prossima.
c.p.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):