Home » Commenti agli articoli » Lista » Giammai il Commissario!

Immagini del paese

p.repubblica3.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5344584

Notizie del giorno

 
Giammai il Commissario!
Scritto da c.coda   
Lunedì 15 Maggio 2017 08:06

Al di là delle mie deboli considerazioni, che potrebbero suscitare qualche nervosismo scomposto, mi duole, come paesano, osservare:- la Comunità chiaramotese, sempre molto critica e attenta -a parole- dell'operato delle Amministrazioni, qualsiasi elette, non abbia espresso altra lista in contrapposizione. Segnale alquanto anomalo per la democrazia.

Una voce “di contro” è sempre benefica, è il sale della democrazia. Pur tuttavia, ragionando sempre alla mia maniera, stramba assai, è da qualche lustro che la presenza di una “minoranza”, dai banchi del Consiglio, non si eleva voce, tanto meno a rappresentare i propri elettori che hanno “tifato” per loro. Silente e composta, senza alterazioni politiche, anche quando se n'è data l'occasione, al di fuori delle mura di Palazzo.

Il rigoroso ruolo della minoranza, sempre vigile e attento all'operato della maggioranza, avrebbe portato anche, verosimilmente, ad un ipotetico “cambio di casacca” di qualche elettore, deluso, che aveva espresso il suo voto per la lista vincente.

Per abitudine mentale non faccio applausi a nessuno, ma stavolta devo ringraziare chi “ci ha messo la faccia” (l'espressione non mi piace affatto, ma stavolta la condivido). Meglio “l'ultimo dei mohicani” [1], ma giammai un Commissario calato “dall'alto”. Ad amministrare Chiaramonti, solo un chiaramontese. Chiunque esso sia.

[1]- per aforisma riprendo il titolo del romanzo di J.F. Cooper pubblicato nel 1826.

 
Questo è un commento di "Candidati vo cercando…"