Home » Limba Sarda » Soro Giovanni » Camineras

Immagini del paese

Castello 10.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5686092

Notizie del giorno

 
Camineras PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Giovedì 02 Novembre 2017 00:00

di Giovanni Soro


In sas camineras

sueratdas

de su coro

sas frinigheddas

piantan’ bolos

attrividos

e pesan cantigos

de amore

pro atzender

sos isteddos.


Testimonza de paghe

Isvelenat su dolore

Sa ‘oghe ch’addulchit

Sa tristura

‘e sos anneos.


In sas aeras limpias

e tempestosas

su telarzu de sa vida

tesset sa puresa

in soso ojos imprentados

de incantu

e de bellura

pro su mare ‘e su tempus

chi no imbetzat sa vela

de sa pitzinnia.


 

 

 

 

 

 

 

 

Traduzione

Orme


Nei sentieri

tormentati

del cuore

le brezze

disegnano voli

azzardati

e levano canti

d’amore

per incendiare

le stelle.


Testimone di pace

lenisce il dolore

la voce che addolcisce

la mestizia

degli affanni.


Nelle limpide aure

e tempestose

il telaio della vita

tesse

negli occhi stupiti

d’incanto e di bellezza

il mare del tempo

che non invecchia la vela

della fanciullezza.

 

Cfr. GIOVANNI SORO, Camineras, ed. TAS Sassari 2017, pagg. 27-28.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Novembre 2017 17:38
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):