Home » Personaggi » Il maggiore Severino è cittadino onorario anche di Bosa

Immagini del paese

Castello 17.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6446228

Notizie del giorno

 
Il maggiore Severino è cittadino onorario anche di Bosa PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Mercoledì 09 Maggio 2018 19:08

Il nuovo riconoscimento, che segue quelli già adottati dai Comuni di San Nicola Gerrei e Chiaramonti, premia la lunga e proficua attività di ricerca storica dell’ufficiale delle Fiamme Gialle


Il maggiore della Guardia di Finanza Gerardo Severino, già cittadino onorario di Chiaramonti e di San Nicola Gerrei (CA), ora lo è anche di Bosa.

Infatti, lo scorso 26 aprile, presso la sala consiliare di quel Comune, si è tenuta la solenne cerimonia della consegna, da parte del sindaco Luigi Mastino, della pergamena che certifica l’attribuzione della cittadinanza onoraria che quel Municipio ha recentemente conferito al maggiore Gerardo Severino, direttore del Museo Storico della Guardia di Finanza.

L’onorificenza è stata concessa all'ufficiale in riconoscimento delle sue poliedriche attività di storico e di ricercatore. Severino, infatti, è autore di numerosi libri dedicati alla storia delle Fiamme Gialle della Sardegna, e non solo, avendo curato anche due importanti testi relativi alla storia di Bosa.

A lui si deve, peraltro, anche la scoperta di non pochi eroi in Fiamme Gialle, ai quali ha fatto conferire importanti decorazioni nazionali, oltre ad avergli dedicato saggi e articoli di indiscusso valore culturale. Fra i quali ci piace ricordare il finanziere chiaramontese Gavino Tolis, cui è stata conferita, alla memoria, dall'allora Presidente della Repubblica Napolitano la medaglia d’Oro al Valore Civile.

Per tale motivo, il Consiglio comunale di Chiaramonti, allora presieduto dal sindaco Marco Pischedda, ha deliberato di conferire al maggiore Severino la cittadinanza onoraria nel corso di una cerimonia svoltasi in forma solenne nella sala del Consiglio il 10 Maggio di quattro anni fa.

La Sardegna è molto legata al maggiore Severino; tant’è che quella di Bosa è la terza cittadinanza onoraria che l’Isola gli conferisce, dopo quelle di San Nicolò Gerrei (CA) e Chiaramonti (SS).

Al nostro concittadino le più vive congratulazioni.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Maggio 2018 22:23
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):