Home » Istituzioni » Il Comune » E la barca va: buon vento!

Immagini del paese

Chiesa Cunventu 9.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6885967

Notizie del giorno

 
E la barca va: buon vento! PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Giovedì 28 Giugno 2018 09:56

L’esordio del nuovo Sindaco e del Consiglio comunale salutato da applausi festosi in un clima di cordialità e amicizia

di Carlo Patatu

Vele al vento! Cazza randa e fiocco, barra al centro e alla via così. La barca del nuovo Consiglio comunale ha mollato gli ormeggi e ha preso il largo, accompagnata dall’applauso affettuoso e beneaugurante di tanta gente in banchina. A salutare la partenza.

La sala consiliare, gremita come accade soltanto nelle grandi occasioni, ha sottolineato con applausi ripetuti e prolungati la prima sortita pubblica degli amministratori eletti il 10 Giugno scorso. Clima festoso, come d’obbligo, e tanta emozione sui banchi del Consiglio, dove, purtroppo, facevano da contrappunto due malinconiche sedie vuote. Infatti, i consiglieri, in questa circostanza, sono soltanto dieci, invece che la dozzina prevista. Peccato! È la prima volta che accade nella storia repubblicana del nostro Comune.

In apertura di seduta, il sindaco Alessandro Unali ha rivolto il saluto alla cittadinanza e all’apparato amministrativo, ha reso grazie per la fiducia concessagli e ha pure espresso riconoscenza all’ex sindaco Marco Pischedda, la cui amministrazione ha lasciato un bilancio in ordine e con qualche risparmio che consentirà di provvedere con serenità alle prime incombenze.

Quindi la formula del giuramento, peraltro breve, pronunciata con visibile commozione e marcata da un applauso scrosciante carico di fiducia e speranza. Poi la comunicazione della nomina degli assessori, cui sono state conferite le singole deleghe e per la scelta dei quali il Sindaco si è affidato alle preferenze espresse dagli elettori. E così Luigi Pinna, giovane laureato in economia impegnato nel conseguimento della laurea magistrale, è il nostro vice sindaco. Nell’ordine, Mariolino Casu, Tina Urgias e Antonio Busellu sono gli altri assessori. Marco Migoni è stato eletto capo del gruppo consiliare.

Luigi Pinna e Tina Urgias sono intervenuti per rimarcare quanto già aveva detto il Sindaco circa la volontà di andare avanti nell’interesse della comunità, assicurando che ce la metteranno tutta. Dopo la nomina della Commissione elettorale e prima di sciogliere la seduta, Alessandro Unali si è nuovamente appellato alla cittadinanza: non lasciateci soli.

Quindi un ricco buffet offerto dagli eletti ai partecipanti alla manifestazione. Altri abbracci, altre strette di mano e volti sorridenti. Insomma, una bella festa. Come doveva essere, del resto

Da oggi in poi si navigherà in mare aperto, con l’equipaggio (speriamo) pronto ai posti di manovra, agli ordini del comandante. Che, cessata l’emozione, dovrà curare con sapienza e pazienza la compattezza del gruppo e seguirne attentamente manovre e comportamenti. Altrettanto faranno i marinai nei suoi confronti. A evitare rischi e sorprese. Che non mancano mai. Il mare è infido e si mette al brutto in men che non si dica.

All’erta, dunque. Mai rilassarsi e dare per scontate cose che scontate non sono. La navigazione sarà lunga. Non mancheranno né le tempeste, né le sirene. Noi elettori abbiamo fatto il nostro dovere visitando i seggi elettorali. Continueremo a farlo vigilando sulla navigazione, pronti a segnalare, così come ci ha richiesto appassionatamente il Comandante, ogni eventuale e pericolosa deviazione dalla rotta programmata.

Buon vento!

 

Le foto sono di Martino Pinna, che ringraziamo.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Giugno 2018 13:21
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):