Home » Commenti agli articoli » Lista » Iniziative culturali Centenario.

Immagini del paese

Chiaramonti panorama 1.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 7158384

Notizie del giorno

 
Iniziative culturali Centenario.
Scritto da c.coda   
Venerdì 02 Novembre 2018 00:21

Caro Tore,

purtroppo, non mi ritrovo altra documentazione, in merito, altrimenti l'avrei senza dubbio presentata. E dire che ho avuto, sempre, la "mania" di conservare. Sarebbe giusto, a futura memoria, integrare quanto già esposto e che tu ricordi. Ma serve materiale informativo per una narrazione completa ed esaustiva. Ma non demordo, Santu Matèu nos agiùet.

Per quanto riguarda la fausta ricorrenza del Centenario, a mia memoria e fondata su documentazione, salvo altre, fu presa nel febbraio del 1988 – dalla Pro Loco- quando propose al parroco don Tilocca, di riportare in "auge" la cerimonia de “s'Iscravamèntu”, abbandonata da qualche lustro dal precedente parroco e mai più sollecitata dai fedeli.

Ricordo pure la titubanza che ebbe il parroco quando gli feci la proposta, che rispose negativamente, aggiungendo: sono riti pagani ! Poiché aveva davanti uno che non molla, rispose: se per questo, la Chiesa, ne sfrutta parecchio, di questi riti. Insomma, forse commettendo un sacrilegio e per di più in sacrestia. Però devo dire che, subito dopo, acconsentì e alzando gli occhi al cielo:... speriamo che i parrocchiani partecipino !

Un successo, da Prima alla Scala (e qui c'è altra cronaca nella cronaca, soprattutto in riferimento ai preparativi). Evidentemente ai fedeli, e ci metto dentro anche gli infedeli amanti delle rappresentazioni scenografiche, era stata tolta una tradizione, pagana o non pagana che fosse. Da qui nacque l'idea di portare avanti l'eccezionale anniversario, quello del Centenario, coinvolgendo l'Amministrazione Comunale, le Scuole in tutte le sue componenti, le realtà industriali, allora presenti e le società sportive. E la nave partì alla grande.

Ps - Quel 1988 fu un anno intenso di iniziative, in paese: il 20 marzo si tenne la 1^ Giornata dell'Anziano e, nella prima decade di settembre, la 1^ Gita degli Anziani (e diversi giovanotti/e per rallegrare il viaggio) in Valle d'Aosta e Svizzera.

 
Questo è un commento di "A trent’anni dal Centenario"