Home » Eventi » Chiaramonti premia laureati e diplomati

Immagini del paese

Castello 11.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 8052809

Notizie del giorno

 
Chiaramonti premia laureati e diplomati PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Domenica 30 Dicembre 2018 18:52

Con una cerimonia semplice ma partecipata, l’Amministrazione comunale ha consegnato gli attestati a tre giovani laureati e a nove studenti della Scuola superiore. I quali, avendo conseguito la maturità nel Luglio scorso, si sono iscritti all’Università


Sindaco, assessori e consiglieri comunali hanno chiuso l’attività amministrativa del 2018 consegnando ai neo laureati e diplomati un attestato e un assegno. La cerimonia, cui hanno assistito familiari e amici dei premiati, si è svolta nella sala del Consiglio nella mattinata di Venerdì 28 scorso.

Si tratta di un attestato di stima - ha sottolineato il sindaco Alessandro Unali; - di un incoraggiamento modesto perché continuiate a migliorarvi, praticando con determinazione e profitto i sentieri della cultura. Un riconoscimento che premia le vostre fatiche e il vostro impegno.

In breve, ci è parso di capire, la Comunità si è accorta di voi e ha voluto, sia pure con un gesto non eclatante, dimostrarvi stima e ammirazione. Con gli auguri per un futuro denso di soddisfazioni personali; ma anche per le rispettive famiglie e per la collettività, che tifa per voi.

L’iniziativa lodevole, promossa dal Comune negli anni scorsi, prevede l’attribuzione di un attestato, accompagnato da un assegno in danaro, a coloro che hanno conseguito la laurea nel corso dell’ultimo anno e agli studenti della scuola superiore che hanno superato gli esami di maturità nell’anno scolastico in corso.

Nella circostanza, i laureati sono tre:

· Il dott. Fabio Franchini, laureatosi in Neurobiologia all’Università di Pisa con una tesi sullo sviluppo di una molecola che comporterà benefici per chi è affetto da retinopatia diabetica.

· Il dott. Gianfranco Cappai, che ha conseguito la laurea magistrale in lingue e letterature straniere all’Università di Sassari con una tesi sulle problematiche legate all’immigrazione ispanica negli Stati Uniti dalle origini a Trump.

· Il dott. Gian Piero Montesu con la laurea triennale in Scienze Infermieristiche, conseguita all’Università di Sassari discutendo una tesi sui rapporti fra strutture sanitarie e pazienti. Con l’evidenziazione di talune criticità che non mancano mai di emergere in tali rapporti.

I giovani studenti presenti e premiati perché promossi agli esami di maturità a conclusione dell’anno scolastico trascorso sono:

· Gabriele Tedde, iscritto al corso di Laurea in Chimica presso l’Università di Torino.

· Mariangela Marras, iscritta al corso di laurea in Psicologia all’Università di Sassari.

· Alina Sotgiu, che intende laurearsi in Ingegneria Meccanica all’Università di Cagliari.

· Mariuccia Murgia, iscrittasi al corso d’Ingegnerie Informatica ugualmente a Cagliari.

Altri studenti, parimenti meritevoli e pertanto titolari del premio, non erano presenti perché fuori paese. Ritireranno l’attestato in privato, al loro rientro in sede. Essi sino Edoardo Gallu, Giovanni Matteo Manchia, Francesca Fazzi, Maria Elisabetta Schintu e Marco Brundu.

Costoro, come ben hanno sottolineato il Sindaco, gli assessori Luigi Pinna e Tina Urgias e i consiglieri Cristina Murgia, Marco Migoni, Gianquirino Demontis e Martino Pinna, rappresentano il nostro futuro. Da essi le rispettive famiglie e la Comunità chiaramontese si attendono tante soddisfazioni. Per il bene loro e nostro.

Auguri ai premiati e ai rispettivi genitori.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 31 Dicembre 2018 11:07
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):