Home » Istituzioni » Il Comune » Un primo tagliando alla giunta Unali

Immagini del paese

ch15.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 8314935

Notizie del giorno

 
Un primo tagliando alla giunta Unali PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Martedì 26 Marzo 2019 20:01

A poco meno di 300 giorni dall’insediamento del nuovo Consiglio comunale, ecco cosa è stato realizzato del programma quinquennale presentato in campagna elettorale

di Carlo Patatu

Il 10 Giugno 2018 è passato da un pezzo. Sono trascorsi poco meno di 300 giorni dacché la lista solitaria capeggiata da Alessandro Unali ha ottenuto i consensi necessari per insediarsi nella Casa comunale e amministrare il paese.

Il 27 Giugno, nella sua prima riunione, il Consiglio, accertate le condizioni di eleggibilità dei propri componenti, ha raccolto il giuramento del Sindaco. Che, nella mattinata successiva, ha sottoscritto i decreti di nomina degli assessori.

Vele al vento! Cazza randa e fiocco, barra al centro e alla via così. La barca del nuovo Consiglio comunale ha mollato gli ormeggi e ha preso il largo, accompagnata dall’applauso affettuoso e beneaugurante di tanta gente in banchina. A salutare la partenza”. Con queste parole salutavamo, da queste pagine, l’avvio della nuova amministrazione, accompagnandolo con gli auguri di rito.

In sostanza, l’attività amministrativa è stata avviata concretamente a datare dal 1. Luglio. E cioè in concomitanza col periodo feriale, con tutto ciò che ne consegue. Un avvio lento, molto lento, senza scossoni e senza novità degne di nota, per quanto ne so. Chi scrive, come del resto un po’ tutti, si è posto in condizione di attesa fiduciosa. Per vedere finalmente l’effetto che fa il lavoro dei nostri uomini nuovi, tanto per dirla con Enzo Jannacci. Aspettando pure una riunione di consiglio o di una più volte annunciata assemblea pubblica, peraltro mai convocata, per conoscere la situazione che avevano ereditato. Nel bene e nel male, come solitamente accade.

Ora, a dieci mesi di distanza, riteniamo opportuno fare un primo tagliando alla Giunta Unali. Lo facciamo riportando tutti i punti contenuti nel programma ufficiale presentato alle elezioni dell’anno scorso. A ciascuna voce corrisponde un rettangolino, contrassegnato con uno dei colori che ci mostrano i semafori stradali: verde per la parte del programma che risulta realizzata per intero; giallo se in corso di attuazione; rosso se, invece, non se n’è fatto niente. Ci sono ancora quattro anni abbondanti. Che, però, passano prima di quanto si creda.

Per l’assegnazione dei colori citati, abbiamo fatto riferimento ai provvedimenti finora adottati dalla Giunta e dal Consiglio e pubblicati all’Albo pretorio del Comune. Può darsi che qualcosa ci sia sfuggito. Pertanto confidiamo nell’attenzione cortese dei nostri lettori, che, se lo vorranno, potranno segnalarci eventuali discordanze con la realtà. Del che li ringraziamo anticipatamente.

Ecco la tabella scaturita dal “tagliando”:

 

Tematiche proposte in campagna elettorale

Stato dell'arte

al 27.03.2019

PROBLEMATICHE SOCIALI E LAVORO

1 - Programmi di sostegno economico a chi vive nel bisogno

2 - Finanziamento cantieri di lavoro a sollievo disoccupazione

3 - Corsi di formazione per disoccupati

GIOVANI, SCUOLA, CULTURA, SPORT

1 - Biblioteca comunale con valorizzazione internet point

2 - Creazione di nuovi spazi per i giochi dei bambini

3 - Riqualificazione struttura ex Scuola Media

4 - Completamento lavori ristrutturazione ex caserma CC

4 - Valorizzazione centro sociale

5 - Nuovo rapporto con la Scuola per valorizzazione tradizioni locali

6 - Istituzione borse di studio e riconoscimenti per premiare chi merita

7 - Promuovere lo sport in tutte le discipline

8 - Ricercare la collaborazione delle associazioni locali

TERRITORIO, TURISMO, AMBIENTE

1 - Incentivare costituzione cooperativa che gestisca servizi vari

2 - Creazione di un brand per qualificazione prodotti locali

3 - Ripristino e valorizzazione di vecchi sentieri campestri

4 - Valorizzazione del rudere del mulino a Vento in Codina Rasa

5 - Creazione di info point a favore dei turisti

6 - Ricerca finanziamenti a favore domos de janas di Murrone

7 - Reperimento fondi a favore dei ruderi del Castello dei Doria

8 - Reperimento fondi per ristrutturazione chiese

9 - Stesura di un programma di Tourism Marketing

POLITICHE AGRICOLE

1 - Collaborare con gli imprenditori per valorizzare i prodotti locali

2 - Farsi portavoce dei problemi della categoria verso autorità varie

3 - Manutenzione e ammodernamento rete viaria dell'agro

4 - Garantire ospitalità in loco di eventi ruguardanti il settore

URBANISTICA E OPPERE PUBBLICHE

1 - Incentivare con servizi l'acquisto di edifici privati a Chiaramonti

2 - Investimenti su urbanistica e risparmio energetico

3 - Interventi sulla viabilità urbana

4 - Esaminare ossibilità acquisizione locali ex Cooperativa S. Giuseppe

5 - Rilancio area industriale comunale

BILANCIO E TRASPARENZA AMMINISTRATIVA

1 - Ricerca fondi europei destinati ai piccoli Comuni

2 - Revisione delle spese

3 - Convocazione di assemblee pubbliche cittadine

4 - Potenziamento e semplificazione del sito internet del Comune

5 - Rimodulazione degli orari di funzionamento degli uffici comunali

6 - Convocazione riunioni del Consiglio in orari comodi per i cittadini

Legenda:

Nessun intervento

Interventi parziali o in corso

Interventi conclusi

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Marzo 2019 20:22
 
Commenti (1)
La pazienza ha un limite
1 Mercoledì 27 Marzo 2019 17:39
Tonio satta
Troppo rosso per il mio carattere, forse dobbiamo avere ancora un po' di pazienza (speriamo che non sia finita).

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):