Home » La Tribuna » La Tribuna » Pensierino di Domenica 11 Ottobre 2020

Immagini del paese

Statua Santa Caterina 1.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 9447694

Notizie del giorno

 
Pensierino di Domenica 11 Ottobre 2020 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Domenica 11 Ottobre 2020 00:00

di Luigi Einaudi[1]

D

edicato a quanti, nel corso della storia dell’uomo, si sono battuti e continuano a battersi per eliminare le diseguaglianze. O, quanto meno, per attenuarle.

Filosofi, scrittori, rivoluzionari, uomini di scienza e di fede hanno profuso il proprio impegno, sovente a costo anche della vita, nell’intento di realizzare una società giusta, dove uno valga veramente uno e non zero, come accade di constatare, anche da queste parti, in pieno XXI secolo.

La Repubblica Italiana è fondata sul lavoro, inteso nelle più diverse e più ampie accezioni, anche come capacità di crearlo, di estenderlo, di qualificarlo, di tutelarlo, di innovarlo. Quando ai cittadini persone vengono meno il lavoro e le risorse economiche, mancano pure l’autonomia e la libertà, dovendo essi dipendere da qualcuno o da qualcosa.

Ecco perché, in Democrazia, la libertà non è mai una condizione definitiva; ma va conquistata e alimentata giorno per giorno. Nessuno è disposto a regalarci alcunché.

---

“La libertà economica è la condizione necessaria della libertà politica”.



[1] Luigi Numa Lorenzo Einaudi (1874 - 1961), piemontese, economista, accademico, politico e giornalista, vice Presidente del Consiglio, Ministro delle Finanze Tesoro e Bilancio, Governatore della Banca d’Italia e Presidente della Repubblica. Fu pure membro dell'Assemblea Costituente. Intellettuale ed economista di fama mondiale, Luigi Einaudi è considerato uno dei padri della Repubblica Italiana.

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):