Home » Archivio - Chiaramonti Notizie » Comune » Presentazione del libro di Carlo Patatu "Scuola, chiesa e fantasmi"

Immagini del paese

Castello 40.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 7010681

Notizie del giorno

 
Presentazione del libro di Carlo Patatu "Scuola, chiesa e fantasmi" PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
Lunedì 03 Novembre 2008 22:31

L'ultimo lavoro di Carlo Patatu, edito da Gallizzi di Sassari, sarà presentato sabato 8 Novembre nella sala del Consiglio comunale, a Chiaramonti. L'appuntamento è per le ore 17,30. La manifestazione è stata promossa dal Lions Club Castelsardo, con la collaborazione del Comune e dell'associazione Pro Loco di Chiaramonti.
La serata, condotta dal cerimoniere dei Lions Pierfranco Sircana, prevede il programma seguente:
saluto agli intervenuti. Quindi il coro chiaramontese Sos Apostulos, diretto dal Maestro Salvatore Moraccini, eseguirà un brano del proprio repertorio. Dopo di che prenderanno la parola:

Giancarlo Cossu, sindaco del Comune di Chiaramonti
Marina Manghina, assessore alla cultura del Comune di Chiaramonti
Alessandro Unali, Presidente dell'associazione Pro Loco di Chiaramonti
Damiano Nieddu, presidente del Lions Club Castelsardo

A questo punto, altra esibizione del coro Sos Apostulos. A seguire, la relazione di Manlio Brigaglia, Docente emerito dell'Università degli Studi di Sassari. Seguiranno il dibattito e le conclusioni dell'autore.

Chiuderà la serata il coro Sos Apostulos. Al termine, i presenti saranno invitati al buffet offerto dalla Pro Loco e dai Lions.

Tutti sono invitati a intervenire. Ai partecipanti che ancora non lo hanno avuto, l’autore farà omaggio di una copia del libro.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Marzo 2015 20:27
 
Commenti (4)
libro 2
4 Sabato 08 Novembre 2008 13:41
iolanda.truddaiu
non so davvero come ringraziare, spero con una buona bottiglia di"barbera", vista la regione in cui vivo, appena vengo in ferie.
puoi darlo a Cenza Truddaiu che peraltro vive alla croce. Un caro saluto e tanti splendidi auguri alla piccola Carla, è stupenda.
jolanda

---

Ringrazio per gli auguri, assicurandoti che provvederò a consegnare a Cenza, che ho incontrato anche stamattina, il libro che t'interessa,
Un abbraccio. cc.p.
libro 1
3 Venerdì 07 Novembre 2008 23:05
jolanda.truddaiu
Egr. Carlo, sono jolanda truddaiu, abito in Asti ed ho letto ora del tuo libro, confesso che mi piacerebbe poterlo leggere, ma non so come fare per averlo, puoi dirmi come trovarlo? un grosssso abbraccio al mio paese e un immenso grazie a Te.


jolanda truddaiu via xx settembre 85, Asti.

---

Ringraziandoti, ricambio l'abbraccio. Il libro non è stato posto in vendita, avendo deciso (mia moglie e io) di regalarlo ai chiaramontesi e agli amici. Dimmi pure a chi, in paese, posso darne una copia, che poi potrà esserti recapitata. c.p.
Presentazione del libro
2 Giovedì 06 Novembre 2008 18:53
Mario Soddu
Caro Carlo,


Sono contentissimo del tuo invito e ti rigrazio tanto. Come sai, mi sarebbe piaciuto essere presente. Però la lontananza ci divide.


Ho avuto l'onore di distribuirne un centinaio dei tuoi libri, gratis, ai nostri paesani che vivono qui in Belgio.


Comunque, nei tuoi libri ho letto molte cose importanti del passato successe in paese. I tuoi racconti appassionanti hanno lasciato in me molta tristezza. La mia memoria è tornata indietro nel passato. La mia gioventù vissuta fino ai 21 anni, bene o male..., nel mio paese. Che penso sempre. Il destino ha voluto, per motivi di lavoro, di emigrare in Belgio. Dove oggi vivo con i miei figli e nipoti. Certamente il mio riposo eterno sarà qui; la mia generazione continua in questo paese di adozione, Jemappes Flènu.


Auguro a tutti, dal più profondo del cuore, una buona serata, piena di amore e gioia per il nostro caro paese. All'autore del libro, che stimo molto, i miei saluti con un forte abbraccio.


Mario Soddu, Belgio
Congratulazioni!
1 Martedì 04 Novembre 2008 19:10
Salvatore Soddu
Carissimo compare Carlo.
Ho ricevuto l'invito a partecipare alla presentazione del libro che questa estate mi avete donato e che ho apprezzato molto. Mi sento onorato di tale invito a cui molto volentieri avrei partecipato, se non fosse per la notevole distanza che ci separa. Ne approfitto per farvi pervenire la mia gratitudine per il dono del libro che mi ha tenuto compagnia questa estate appena trascorsa. Non è un libro qualsiasi per me, come vostro contemporaneo, è come se avessi preso un vecchio diario dalla soffitta e nel leggerlo mi ha riportato alla memoria il tempo della mia giovinezza, quando bastava poco per essere felici. Mi ha portato alla mente tanti ricordi, anche se non sono scritti sul libro che avrei potuto aggiungere, ma per il fatto della gioia che mi ha procurato di riviverli leggendo il vostro scritto ve ne sono grato. Inoltre avete descritto tanti fatti che non conoscevo. Insomma, un libro che ci arricchisce. Congratulazioni per l'ottimo lavoro che suscita buona cultura e sana ironia. Grazie che ci siete. Con stima vostro amico Salvatore

---

Ringrazio commosso c.p.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):