Home » Chiaramontesi lontani » Vincenzo Murgia, un chiaramontese di successo

Immagini del paese

Murrone janas 5.jpg

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6874063

Notizie del giorno

 
Vincenzo Murgia, un chiaramontese di successo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 21
ScarsoOttimo 
Giovedì 18 Dicembre 2008 18:36

Riportiamo con piacere il servizio, a firma di Valentina Guido, pubblicato sull’ultimo numero di “Qualitaly magazine”, rivista specializzata nel settore della ristorazione e del catering moderno. L’articolo tratta delle vicende imprenditoriali del nostro concittadino Vincenzo Murgia, oggi alla guida di una importante azienda che opera su base regionale nel settore della distribuzione (in parte anche della produzione) dei prodotti alimentari.

 

di Valentina Guido

Gruppo Alimentare Sardo è una delle più importanti e dinamiche realtà imprenditoriali della Sardegna, specializzata nella commercializzazione di prodotti alimentari secchi, freschi e freschissimi, gelo e carne, ma non  solo.

Il  suo fondatore ed Amministratore Delegato Vincenzo Murgia, che opera sul mercato da 40 anni (maggio 1968), ha sempre mantenuto fede alla logica imprenditoriale che impone la capacità di "leggere" correttamente l'evoluzione del mercato ed intervenire tempestivamente sull'azienda.

Così, nel 2001, Vincenzo Murgia ha proceduto all'acquisizione di una nuova società nel sud della Regione, che ha consentito di arricchire in modo assai rilevante il listino aziendale, passato in breve tempo da 300 articoli a circa 2000, ed ha riorganizzato interamente l'azienda, con l'ingresso in società dei figli Manuel e Giovannino, operativi nel settore commerciale, ottimizzando al meglio l'attività di vendita in tutta la Sardegna.

Il passo successivo è stato quello di individuare prima ed acquisire poi lo spazio giusto per realizzare un nuovo stabilimento, in grado di consentire la piena operatività ad una struttura cresciuta a dismisura in un tempo relativamente breve. Oggi il nuovo stabilimento è realtà, anche se non ancora ufficialmente inaugurato, ma già operativo come magazzino, su un'area di 12.000 metri quadri, di cui 6000 di superficie coperta.

Gruppo Alimentare Sardo si avvale di un cospicuo numero di operatori/venditori che, grazie ad una perfetta ed efficiente organizzazione di furgoni refrigerati, provvedono alla soddisfazione delle esigenze di operatori dediti ai settori catering, ristorazione, horeca, hotelleria, risolvendo brillantemente un problema di fondamentale importanza quale quello delle consegne quotidiane dei prodotti alimentari, soprattutto freschi, in una Regione italiana come la Sardegna, del tutto priva di autostrade, dove i problemi di circolazione degli automezzi sono avvertiti molto di più che nel territorio della Penisola.

Grazie alla eccellente organizzazione distributiva, il Gruppo Alimentare Sardo è in grado di ottimizzare le consegne, con un consistente risparmio sui tempi di lavoro, tanto nella distribuzione come nel magazzino, grazie ad un sistema informatico più snello ed elastico, tale da consentire agli addetti alle consegne, non solo di garantire al cliente la fatturazione immediata, ma anche l'espletamento di altre funzioni di natura commerciale, funzionale e statistica.

Per la riorganizzazione operativa il Gruppo Alimentare Sardo si è affidato alla Galileo Informatica di Cagliari, del dott. Roberto Maxia, specializzata nella gestione in radiofrequenza di tutti i processi produttivi ed amministrativi: un partner affidabile, con cui esiste una proficua collaborazione ultra ventennale. Il Gruppo Alimentare Sardo è così in grado di aggiornare il terminale via GSM e di avere sempre monitorata la situazione completa (commerciale, amministrativa e statistica) del cliente.

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Novembre 2017 10:15
 
Commenti (3)
A Vincenzo Murgia un caro saluto
3 Mercoledì 24 Dicembre 2008 00:11
Francesco Dau

I miei più sinceri complimenti!
Francesco Dau

Murgia
2 Sabato 20 Dicembre 2008 19:52
Vincenzo Murgia

Ringrazio Marco Sanna, intanto voglio precisare che l'azienda che risiedeva a Chiaramonti non è stata creata da me, ma da mio Padre ed un altro socio. Io ne ho fatto subito parte, ma non è giusto dire che sono stato io il fondatore; meglio dire che ho avuto la fortuna di essere stato coinvolto già da giovanissimo. L'essere riuscito ad emergere a livello regionale, forse, è dovuto all'esperienza maturata prorio in quegli anni.
A riguardo del trasferimento dell'azienda a Sassari, mi unisco al tuo rammarico ma, credimi, non ho avuto modo di fare altra scelta. Chiaramonti, purtroppo, non mi ha dato l'opportunità di crescere come avrei voluto. Non ho assoluttamente dimenticato il mio Paese e aspetto che qualche produttore locale batta un colpo.

Murgia
1 Venerdì 19 Dicembre 2008 13:44
Marco Sanna

Bravo Vincenzo Murgia per il successo ottenuto, hai creato e fatto crescere a Chiaramonti una piccola azienda, che già negli anni scorsi dava occupazione e lustro al paese; adesso sei riuscito a creare una grossa realtà di livello regionale, l’unico rammarico è che nell’azienda di Chiaramonti non è rimasto niente, capisco che per crescere (forse) bisognava spostarsi a Sassari, però ti chiedo dai un segno, produci e commercializza qualcosa di locale (formaggio, dolci, pasta o qualcosaltro), basterebbe un piccolo stabilimento, anche per dimostrare che non ti sei dimenticato del tuo paese.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):