Home » Limba Sarda » Patatu Salvatore » Salvatore Patatu: Isperende ch'in su 2009...

Immagini del paese

Castello 13.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6769578

Notizie del giorno

 
Salvatore Patatu: Isperende ch'in su 2009... PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 17
ScarsoOttimo 
Lunedì 22 Dicembre 2008 18:29

Pubblichiamo il sonetto che l'autore ha composto in occasione di queste festività natalizie. Facciamo nostre le parole di Tore per formulare i migliori auguri di buon Natale e buon Anno ai lettori.

Ognunu epat bonu su tribagliu,
trigu bundante e bonu laore.
Atesu si tratenzat ogni isbagliu,
triunfen meritòrios paghe e amore.

Noellas bonas diat su tzaravagliu,
sa gioventude si fetat onore,
de sa salude s'inventet su cagliu,
su carrarmadu diventet tratore.

Chi sesset ogni òdiu, ogni cuntierra,
in sas domos non b'epat pius afannos.
ausentu epan su male e ogni gherra.

De intragnas malas perdemus sos pannos
sian totu frades sos fizos de sa Terra
campende allegros nessi pro chent'annos.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Dicembre 2008 21:22
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):