Home » Limba Sarda » Seu Giuanne

Immagini del paese

Castello 42.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5552986

Notizie del giorno

 
Seu Giuanne
Poetes in gara: Sotgiu, Zizi, Seu - Sos regnos de sa natura PDF Stampa E-mail
Giovedì 26 Giugno 2008 14:06
Grazie a Enza Loi, che ha soddisfatto tempestivamente la nostra richiesta, e a Tore Patatu, che le ha rivedute e “sistemate” opportunamente, ora siamo in grado di pubblicare tutte le ottave prodotte durante lo svolgimento di un tema nel corso della gara poetica tenutasi a Pirri (CA) il 4 agosto 1970, in occasione della festa di San Giuseppe. L'argomento scelto dal comitato riguardava i regni della natura; a Peppe Sotgiu era toccato in sorte il regno vegetale; a Bernardo Zizi il minerale e a Giuanne Seu quello animale.
Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Giugno 2008 17:16
Leggi tutto...
 
Giuanne Seu: Su regnu 'e sos animales PDF Stampa E-mail
Lunedì 12 Maggio 2008 22:44
Riceviamo da Enza Loi (che ringraziamo) e pubblichiamo le ottave seguenti, cantate in palco dal poeta estemporaneo chiaramontese Giuanne Seu nel corso di una gara tenutasi in un paese imprecisato e della quale non conosciamo la data. In quella occasione, a Seu era stato assegnato, quale tema da trattare, il “regno animale”; gli altri due poeti, Pepe Sotgiu e Bernardo Zizi, “difendevano” rispettivamente il regno vegetale e quello minerale. È un vero peccato che non ci siano pervenute anche le ottave di Sotgiu e Zizi.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Maggio 2008 21:54
Leggi tutto...
 
Giuanne Seu: gara poetica in su treatu de Roma PDF Stampa E-mail
Sabato 01 Marzo 2008 00:20

di Salvatore Patatu

Una die tiu Giuanne Seu est andadu cun Peppe Sotgiu a cantare a Roma a su Teatro Tenda, accurtzu a sa Zecca di Stato, inue frabbicaian su 'inari. Sa gara duraiat duas dies e l'aiat organizada unu marisciallu in pintzione, chi si naraiat Antoni Pisu e fit campidanesu.

Leggi tutto...
 
Tore Patatu: a un'ispuntinu cun Giuanne Seu PDF Stampa E-mail
Giovedì 14 Febbraio 2008 04:56

Tore Patatu at iscrittu:

Deo cun tiu Giuanne Seu apo àpidu sempre un'amistade manna; e rara fit sa chida chi non nos bidiaimus. Mi cunsideraiat e mi cheriat bene, siat ca fia amante de sa poesia e de su càntigu a chiterra, siat pro sas bideas pulìticas chi aimus tottos duos in cumone. E, ogni tantu, cantaimus umpare in poesia. Si fimus solos, mi aggiuaiat e mi cunsizaiat; si b'aiat àttere, o cantende o aiscultende, mi attaccaiat malamente e mi nde naraiat de ogni colore, sempre, però, cun ironia manna e cun mannu rispettu: si la leaiat cun su patatu, deo mi la leaio cun s'ozu seu e gai nos appentaimus.

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Marzo 2008 23:27
Leggi tutto...
 
Giuanne Seu: Risposta a Mario Masala e Antoni Piredda PDF Stampa E-mail
Lunedì 28 Gennaio 2008 18:47

de Sevadore Patatu

Fit cantende cun Antoni Piredda e Mario Masala in Thiesi e custos duos leaian in giru a Giuanne Seu chi Zaramonte fit una 'idda de pagu preju, ue b'aiat solu pastoratzos ignorantes, chi no ischian andare mancu a caddu, ca fin abetuados a andare a caddu a s'àinu. Non bi coltivaian nudda e bi produian solu casu fràzigu. E, sigomente sos zaramontesos no ischian andare a caddu, l'ana nadu: "...ista attentu chi istanotte ti ndi 'ettamus da-e caddu".

Ultimo aggiornamento Sabato 07 Settembre 2013 11:19
Leggi tutto...
 
Giuanne Seu: note biografiche PDF Stampa E-mail
Domenica 30 Dicembre 2007 11:50
Giuanne Seu (Chiaramonti 1915 - Sassari 1998) è stato il più grande e il più prolifico poeta improvvisatore che ha avuto Chiaramonti.
Ultimo aggiornamento Domenica 02 Marzo 2008 23:28
Leggi tutto...