Home » Commenti agli articoli

Immagini del paese

Chiaramonti panorama 9.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 9780256

Notizie del giorno

 
Commenti (1730)
troppa rabbia
130 Venerdì 23 Maggio 2008 10:53
una "forestiera"
buongiorno,

leggendo le vostre parole, vedo solamente molta invidia e frustrazione...sono "sentimenti", se di questi si può parlare, che non dovrebbero appartenere a delle persone che esprimono "giudizi" continuamente.

Sig. Patatu, mi rivoglo a Lei, non credo che quello che ha scritto sia del tutto sbagliato, ma penso anche che ricordare al "Chiaramontese" ogni volta, quello che lei, negli anni, ha fatto per il paese, sia come farglielo pesare .
A mio parere, tutto ciò è molto noioso, sono entrata e visitare il suo sito per curiosità e mi compplimento per la sua passione e il tempo che dedica, ma credo anche che abbia ben poco da fare durante il giorno per non fare altro che trovare il pelo nell'uovo all'amministrazione comunale.
questo è e resta un mio parere personale su quello che ho visto e che ho letto, non me ne voglia, d'altronde ho solo espresso la mia opinione come fa Lei ...ma non pretendo che lei cambi il suo sito solo perchè a me non piace il suo modo di giudicare!
saluti

---

Grazie, lettrice "forestiera", per le osservazioni schiette e cortesi. Le sue, come le mie, sono opinioni. Ho fatto pesare ai Chiaramontesi i miei trascorsi di uomo pubblico? Sia meno generica al riguardo, la prego. Le do l'impressione di essere un perdigiorno che trincia giudizi sul Comune cercando il pelo nell'uovo? Ebbene, lei sbaglia. Mettendo da parte le altre mie occupazioni, ritengo (con presunzione) di essere un cittadino responsabile e consapevole. Di quelli che non rilasciano deleghe in bianco. E che non prendono a scatola chiusa quel che passa il convento. Ecco perché non rifuggo mai dal dire la mia. Ma, attenzione: quando esprimo osservazioni (provi a contarle; sono ben poche, finora) non manco di formulare proposte. Che restano anch'esse opinabili, come accade in simili circostanze. Ma intanto ci sono e hanno nome e cognome.
Spero di averla ancora fra i lettori del sito. Anche perché sono in credito di una sua replica.
Cordialità.
c.p.
parchi
129 Venerdì 23 Maggio 2008 08:43
Ginko
a prima vista sembra che il Comune di Chiaramonti sia andato meglio di quelli limitrofi
saluti e complimenti per il sito
l oasi!!!!
128 Mercoledì 21 Maggio 2008 22:43
altri chiaramontesi
non e' troppo semplicistico dire che tutto va bene??
hai provato ad uscire il sabato sera (e non solo) a chiaramonti? noi si......
hai visto gente in giro???
se fosse come dici tu i giovani non fuggirebbero....non trovi????
ci sembra una mistificazione della realta' la tua........o forse non ci siamo resi conto di vivere in un oasi di pace!!!!
belissime foto
127 Martedì 20 Maggio 2008 19:38
claudio
buona sera sono molto interessato all argomento proibito anche io sto facendo delle ricerche vorrei sapere dove ha trovato queste belissime foto essendo di martis vorrei sapere se conserva foto della vecchia chiesa del paese o se e possibile trovare i video originali prima del montaggio del film per ricostruire qualcosa che ormai è scomparso del paese e nn se ne hanno documenti.

---

Le foto pubblicate nel sito sono mie; furono scattate, a suo tempo, da un amico di Ploaghe, purtroppo scomparso da tempo. Malauguratamente, della bella chiesa di San Giuseppe (quella originaria intendo dire) ho soltanto un bel ricordo. Che risulta stampato nella mia memoria e basta. Se vuoi, Claudio, posso metterti a disposizione le immagini pubblicate nel sito e alle quali posso aggiungerne una vecchia, del 1938 se non sbaglio, fatta all'uscita del tuo paese. laddove la strada si biforcava per Chiaramonti e Nulvi. In quella foto risultano ritratti gerarchi fascisti di Chiaramonti e Martis, là convenuti per salutare il "duce" Benito Mussolini che, da Sassari, si recava in visita a Tempio Pausania. Fammi sapere.
Ti saluto.
c.p.
Commento ad un commento..
126 Martedì 20 Maggio 2008 00:47
Un altro chiaramontese
..è vero, "una chiaramontese", non avevo pensato a questo. In fondo è proprio perchè tutto va bene e non abbiamo nessun dubbio sull'operato di chi di dovere che non ci esponiamo nè attraverso questo mezzo nè attraverso altri mezzi. O ancora, forse è proprio per la soluzione che tu suggerisci che non ci chiediamo se chi rappresenta questa comunità (che dovrebbe avere l'interesse di far funzionare il tutto per il meglio a partire dalle cose più piccole per arrivare alle cose più importanti) lo fa con cognizione di causa o solo perchè il titolo di "assessore" o "sindaco" suona simpatico. Perchè dovremmo chiedercelo, infine, se è evidente che tutto va bene!
Però, ora che ci penso, mi viene in mente un'altra possibilità sul perchè della mancanza di dubbi e, di conseguenza, di opinioni sul lavoro (c'è chi lo chiama cosi') che si sta svolgendo; come dicevano i latini: "'Menefreghismus' abundat in ore stultorum"..o qualcosa del genere..
Saluti.
commento
125 Lunedì 19 Maggio 2008 20:41
una chiaramontese
meno scrivono meno i cittadini si pongono dubbi, domande e perplessita' sull'operato!!
A buon intenditor.....
Dopo averle per anni demonizzate, qualcuno si è accorto che esistono le centrali nucleari ....
124 Venerdì 16 Maggio 2008 22:41
uomonuragico
Mi consenta....
Direbbe qualcuno; il prof. Battaglia, illustre scienziato, docente di chimica ambientale all'università di Modena e Reggio, difende le sue opinioni al pari di altri scienziati ugualmente illustri, non senza note polemiche in quanto così si vendono più libri a vicenda.
Qui, secondo me, non si tratta di difendere l'ecologia abbagliante o no di Pecoraro Scanio (che ritengo personalmente errata) o di chi ne farà le veci d'ora in poi, ma di capire quanto teniamo al futuro dei nostri figli.
Nel 1989 abbiamo con un referendum abrogativo chiuso il nostro futuro energetico con il nucleare (io personalemnte sono sempre stato a favore), in questo modo noi non abbiamo le centrali ma in compenso ne siamo circondati da tutti gli altri paesi europei, senza essere immuni da pericoli radioattivi (basta pensare a Chernobil e come si è sparsa la nube radioattiva), ma che in compenso ci fanno pagare l'energia che manca al nostro fabbisogno, a caro prezzo.
Oggi dopo i fatti di Napoli sui rifiuti che ha messo in luce tante cose sugli smaltimenti abusivi, mi fa ripensare che forse non è andato così male il referendum del 1989, e lo dico a denti stretti, altrimenti le scorie nucleari dove sarebbero state, visto che noi non siamo una potenza nucleare come ad esempio i nostri cugini francesi d'oltralpe? Forse magari anche in Sardegna......
Vi saluto alla prossima.
Tutti ecologisti convinti??
123 Giovedì 15 Maggio 2008 12:25
BE
Vi consiglio di andare a leggere qualche articolo del Prof. Franco Battaglia a questo indirizzo "http://www.ilgiornale.it/la_aut.pic1?ID=5750". Avrete modo di sentire anche un'altra campana che, per gli ecologisti abbagliati dai tanti Pecoraro Scanio, sembrerà stonata ma, penso, valga la pena stare a sentire. Saluti, Grazie
Chiariamo qualcosa..... (seconda parte)
122 Mercoledì 14 Maggio 2008 14:46
uomonuragico
Ma pensate che un generatore eolico, come penso saranno questi, di circa 2 MW l'uno, non producano calore e contribuiscano ad innalzare la temperatura dell'ambiente?
Qualcuno diceva: "Nulla si crea e nulla si distrugge"; anche quando arrostiamo nel nostro barbecue stiamo inquinando.
Chi ostenta con vigore all'energia pulita, dovrebbe spingere con maggiore forza verso impianti foto-voltaici, magari anche al singolo utente; questa a mio parere è l'unica energia veramente pulita.
In ogni caso esistono delle nuove tecnologie anche per i generatori eolici e vi invito a documentarvi proprio in questo sito che di sardo ha proprio tutto: http://energhia.blogspot.com/search/label/Eolico

Esistono dei nuovi generatori che occupano minor spazio perchè non hanno le pale, producono e rendono almeno il 50% in più.

Spero di non avervi annoiato e vi saluto.

---

Grazie, uomonuragico. Non ci hai annoiato. Anzi!
c.p.
Chiariamo qualcosa..... (prima parte)
121 Mercoledì 14 Maggio 2008 14:45
uomonuragico
A prescindere che sono favorevole a salvaguardare la natura e l'ambiente con l'energia pulita, devo dire che l'obrobrio che siamo costretti a vedere nelle nostre colline sarde, quelle più in alto, sta veramente superando ogni limite.
D'altro canto le colline interessate da questo fenomeno, perchè riguardano solo l'interno dell'isola e non altre zone ugualmente ventose come gli angoli dei VIP? (vedi Costa Smeralda)
Sarà forse perchè in quei luoghi di sardo c'è rimasto ben poco e oramai la fanno da padrone i riccastri continentali che meglio sanno gestire la salvaguardia paesaggistica delle colline e male e mal volentieri le spiagge?
In ogni caso, noi ci godiamo il paesaggio dei generatori eolici che producono energia, sì pulita, non a vantaggio degli utenti, in quanto non abbiamo mai visto diminuire il costo delle nostre bollette, ma a favore di chi, vende energia e introita il ricavato dei certificati verdi.
Leggo che l'installazione sarà di circa 30 MW con una produzione annua ad occhiometro di circa 50 GWh (vento permettendo).
Vi invito a fare una considerazione:
un gruppo termoelettrico produce, occupando una superficie di almeno un terzo di quest'impianto eolico previsto a Chiaramonti, con un installazione di 320 MW, circa 1900 GWh netti.
Le nuove progettazioni consentono con i nuovi dispositivi di abbattimento delle polveri dell'SO2 e della CO2 di far fuoriuscire dal camino, praticamente quasi solo vapore.

continua in altro commento successivo
il caso
120 Martedì 13 Maggio 2008 15:55
Carlo Caccioni
buon giorno a tutti, stavo cecando qualche notizia in piu' sul mio cognome quando ho trovato il sito del signor tonino, notevole! niente io vendo modili ed e' una passione che ho fin da piccolo quando si dice il caso! saluti a presto! passerò a trovarla in negozio appena possibile
che stress
119 Domenica 11 Maggio 2008 18:24
ONE
Sempre e solo critiche....

---

Sbagli, caro lettore. Su queste pagine si danno informazioni (sul passato e sul presente del nostro paese) e si formulano (sono state formulate) anche proposte. Che, probabilmente, ti sono sfuggite.
Comunque, grazie per il tuo intervento.
c.p.
parco eolico a Chiaramonti
118 Domenica 11 Maggio 2008 18:20
Porru Maurizio

Innanzi tutto devo fare i complimenti al nostro compaesano Carlo che ha creato questo bel sito che permette a tutti di incontrarsi e di confrontarsi democraticamente un saluto doveroso a tutti i naviganti per me è occasione di esprimere alcune considerazioni sull'eolico sono venuto a sapere di questo progetto qualche settimana fa ma come al solito per le solite problematiche lavorative non ho potuto incontrare alcuno dei nostri amministratori per poter approfondire.... ma in questa casa di tutti la "cosa" si sta facendo interessante in primo luogo vorrei capire come i ns amministartori si possano permettere di fare le ormai famose e abitudinarie riunini di consiglio a h indicibili decidendo su questioni cosi' importanti come ambiente e vivibilita del ns panorama senza nessuna discussione allargata a noi cittadini e svendere per poche "lire" come spesso in altri Comuni con convenzioni poco favorevoli io chiedo ai partecipanti se non sia il caso di portare le ns aspettative dal sindaco in modo da poter aprire una discussione pubblica dando ai cittadini i pro e i contro e sopratutto capire per quanto vogliono ev svendere il ns territorio visto che queste convenzioni durano almeno 20/25 anni!!!! e con quali benefici economici per i cittandini oltre i "benefici" paesaggistici PS il gruppo di minoranza come la pesa e come la pensa???? Cordiali saluti porru Maurizio

A pranzo? E c'è anche il menù e la carta di vini?
117 Domenica 11 Maggio 2008 17:29
Gaipparru
A parte le facili battute come quella che la politica, anche ai nostri livelli, è tutto un "magna magna" un motivo ci sarà. Ad esempio che gli orari per affrontare temi così importanti devono essere compatibili con le disponibilità degli amministratori e non il contrario!!
fra poco arriviamo
116 Sabato 10 Maggio 2008 23:06
Giorgio e Nadia
siamo di venezia e alla fine del mese veniamo nel vostro bel paese siamo ospiti della famiglia Manchia e stiamo fino al 23 giugno veniamo apposta in questo periodo per partecipare alle tosature dei nostri amici ormai sono diversi anni che veniamo a Chiaramonti e ci piace tantissimo speriamo di incontrarci in paese qualche volta perchè noi alloggiamo in località Palacovazza.
viva Chiaramonti a presto Giorgio e Nadia

---

Fatevi sentire, quando sarete qui. Saremo lieti d'incontrarvi e conoscervi. E di darvi il nostro benvenuto, naturalmente.
A presto, dunque!
c.p.
Carlo Patatu , Carlo Patatu
I fans di Amedeo Nazzari
115 Sabato 10 Maggio 2008 14:00
Francesco
Ma si può sapere chi sono quei giovani ritratti accanto ad Amedeo nazzari a Nuraghe Ruju? Potete soddisfare questa mia semplice curiosità?
Grazie.

---

Vediamo un po’. Per quanto riguarda la prima fotografia (siamo a Nuraghe Ruju), partendo da sinistra: Celestino Malta che si appoggia sulla spalla di Carlo Patatu; poi fanno capolino Matteo Brunu e Salvatore Pinna; quindi Toeddu Moretti (in maglia chiara) dietro la sdraio di Nazzari. A seguire, il volto di Toeddu Falzoi (?) e Giovannino Pinna. In seconda fila, il volto di Faricu Satta (con i baffetti) e, ultimi due a destra, Francesco Gallu e Peppino Manca. Degli altri non so dire; nè mi soccorre la memoria. Ma potrebbe venirci incontro qualcuno dei nostri lettori, ai quali chiediamo aiuto.
La seconda foto è stata fatta a Martis, qualche giorno appresso. Accanto a Nazzari, che si avvia in costume di scena verso la chiesa di San Giuseppe per le riprese, si riconoscono Carlo Patatu (con gli occhiali); dietro di lui, Toeddu Moretti e, appena più a sinistra, Modesto Quadu. A destra (baffetti e sigaretta in bocca), la controfigura di Nazzari. Gli altri che vi compaiono sono certamente ragazzi di Martis, curiosi come noi. La bella chiesa di San Giuseppe fu demolita inspiegabilmente dal Comune negli anni Sessanta del Novecento.
c.p.
In Agriturismo
114 Sabato 10 Maggio 2008 13:36
Antonio
Ho sentito dire che per il futuro il Sindaco convocherà il Consiglio Comunale, sempre all'ora di pranzo, nei vari agriturismo di Chiaramonti. Ovviamente pagherà Lui per tutti. Quindi bisognerà accorrere numerosi.
Saludos
a pranzo??
113 Sabato 10 Maggio 2008 10:28
Chiaramontese
Consiglio a tutti di pranzare prima dell'incontro!!!!
Basta coi rossi di allora e di oggi
112 Mercoledì 07 Maggio 2008 16:16
Superciuk
E meno male che è andato via, dando la possibilità di arrestare l'avanzata rossa.
Grazie Ottavio!!!!!
Scherzo (ma non troppo).
Un saluto a tutti
Chiaramontesi in Belgio , Carlo Patatu
congratulazioni
111 Martedì 06 Maggio 2008 18:16
chirigoni alessandro
ringrazio la famiglia patatu per la stima reciproca e amicizia che ci lega da tanti anni con mio padre e mia madre di cui andiamo fieri. Grazie a sig. Tore e sig. Carlo per questo stupendo sito che fa rivivere delle sane emozioni di ragazzi che vanno fieri di avere avuto una mamma stupenda di chiaramonti. GRAZIE DI CUORE

---

Grazie a te e ai tuoi.
c.p.