Sa vida Stampa
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Venerdì 21 Giugno 2019 09:24

di Orazio Porcu


Che frassu in badde entosa

es’ sa vida:

sa traschia chi triula’ sa serra

lu colcada, lu trofigada,

lu tia cherrer truncare,

ma passada;

e appena chi es’ passada

su frassu si ‘nde pesada

cun sa chima chi parede ispizada.

Sa frina chi cunsola sa terra

sicca, brugiada da-e su sole

est’ una sisia ‘e nudda

chi a mal’a pena tremula sa foza,

e-i sa foza ‘ndest in terra:

che-i sa vida.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno 2019 09:29