Home » La Tribuna » La Tribuna » La Tribuna: Una proposta

Immagini del paese

Chiaramonti panorama 9.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 11091023

Notizie del giorno

 
La Tribuna: Una proposta PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 94
ScarsoOttimo 
Mercoledì 30 Marzo 2011 23:36

di Vanni Manchia

Ciao Carlo, sono Vanni Manchia. Grazie alla tecnologia, in tanti paesi come a Chiaramonti sono nati tanti siti, l'ultimo Sas boghes de Tzaramonte.

Sono convinto che nessuno dei componenti si voglia nascondere o che siano persone che vogliono creare scompiglio nella nostra comunità; anzi mi complimento con loro per l’entusiasmo.

Ora la mia proposta per tutti gli aventi un sito (di cultura, sport, politica o altro) e che hanno a cuore l'interesse di questo paese: sarà giunto il momento non solo di vivere una vita virtuale con persone che incontri ogni giorno? Sarà il caso ogni tanto di incontrarci nella vita reale così che possiamo discutere di tutti gli argomenti che ci stanno a cuore?

A questo punto essere propositivi, evitando accostamenti poco felici con l'operato dei paesi vicini, portando in campo idee e progetti da realizzare garantendo la volontà di lavorare in prima persona perchè ciò sia possibile. Se tutto ciò si realizzerà sarà uno stimolo per chi governa oggi ed in futuro il nostro paese.

E un saluto a te Carlo ed a tutto il paese.

---

Una voce nuova e libera che fa capolino all'orizzonde dell'informazione e del dibattito va salutata con piacere. Sempre. Segnatamente in paesi come il nostro, che di cultura e tant'altro sente il bisogno. Pertanto anch'io, come te, ho gioito nell'apprendere del sito nuovo nato. In particolare perché gestito da giovani. Concordo con te nel credere che quei ragazzi, autori della bella iniziativa e non più anonimi perché sul loro sito hanno messo le firme con tanto di nomi e cognomi, non vogliano sovvertire alcunché. E che invece siano animati, come voi de Su Coro 'e Tzaramonte, di dare un po' la sveglia a questa comunità altrimenti sonnacchiosa. E Dio sa quanto ce n'è bisogno.

Mi trova pure d'accordo il tuo auspicio di non limitare lo svolgimento delle discussioni (quando ci sono) al solo web. Con le nuove tecnologie ci stiamo abituando a incrociare il nostro dire prevalentemente nel mondo virtuale, tralasciando quello normale. Che è fatto d'incontri veri, del guardarsi negli occhi, di voci non sempre concordi, di odori e di sapori che il pc mai potrà riprodurre sul freddo e anonimo schermo a casa nostra. Si può fare? Certo che si può. A condizione di volerlo, si capisce. Ma anche di disporre di qualche struttura idonea a favorire tali incontri. E noi, al momento, non ne abbiamo. Eccetto il bar.

Non mi trova d'accordo, invece l'idea che, per essere propositivi, sia necessario evitare "accostamenti poco felici con i paesi vicini". La storia in generale e quella mia personale mi hanno insegnato che occorre tenere sempre lo sguardo attento al mondo che ci circonda, a quello che gli altri fanno. Per imparare e migliorare. D'altra parte, anche voi del coro vi arricchite giorno dopo giorno nel confronto con gli altri. Vivendo esperienze sempre nuove, che vi consentono di dare e ricevere. E quindi di crescere. Non ti pare?

Grazie per la proposta. Staremo a vedere se qualcuno si farà vivo per discuterla. Del che dubito parecchio. Ciao. (c.p.)

 

 

 
Commenti (1)
Una precisazione
1 Venerdì 01 Aprile 2011 11:49
Sas Boghes de Tzaramonte

Caro Vanni, innanzitutto ti ringraziamo per i complimenti. Dobbiamo però fare una precisazione in merito alla tua proposta: il sito internet è per noi solo un mezzo, dietro questo strumento ci sono delle persone che nella vita reale si incontrano, discutono e si scambiano delle idee.


Proprio perché siamo convinti che con la discussione si possa crescere, costruire e dare qualcosa in più al nostro paese, abbiamo pensato di utilizzare un sito internet per condividere con tutti quelle che sono le nostre idee, pensieri, constatazioni.


Ora che è nato il sito i nostri incontri non sono certamente stati eliminati: anzi, ci auguriamo che altre persone interessate possano farne parte, come più volte abbiamo sottolineato, da noi c'è spazio per tutti!


Un caro saluto.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):