Home » Limba Sarda » Sale Maria » Preguntas

Immagini del paese

santu luisi1.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5341153

Notizie del giorno

 
Preguntas PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Giovedì 16 Giugno 2016 00:00

di Maria Sale

In su ‘entu chi raffiat

e in su tunciu sou

ponzo pregunta

isettende torrada.

Cun buttios de ‘apore

cumponzo s’ispiju

pro che ‘ider in fundu

sas palas boltadas.

In ranzas de nie

auno sas manos

intebiende carignos

chi affianzen s’alenu.

In s’oru ‘e sa runda

m’imbaro ‘e retzire

sa risposta astraàda

chi s’unda airada

m’hat a torrare.

S’hat a isfagher gai

cun boghe mai intesa,

ne cumpresa,

e non b’hat aer tzinnos

de prima e de poi

a sinnare su nudda.

 

 

 

 

 

 

 

Traduzione in italiano a cura dell’autrice


Domande


Nel graffiare del vento

e nel suo gemito

pongo domande

ed attendo risposta.

Con gocce di vapore

formo lo specchio

per veder nel fondo

il voltare di spalle.

Fra granelli di neve

stringo le mani

ad intiepidir carezze

che scaldino il fiato.

Sul bordar del dirupo

di ricevere aspetto

la risposta gelata

che l’onda inquieta

mi rimanderà.

Dissolverà così

con voce inaudita,

né capita,

e non vi saranno cenni

del prima e del dopo

a segnare il niente.

 

Cfr. MARIA SALE, Carignos de ‘entu, Edes, Sassari 2015, pagg. 64-65.

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Giugno 2016 09:25
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):