Home » Istituzioni » Il Comune » Sugli alberi del giardino la pensano così...

Immagini del paese

Castello 41.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 8314887

Notizie del giorno

 
Sugli alberi del giardino la pensano così... PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 21
ScarsoOttimo 
Scritto da Carlo Patatu   
Martedì 26 Aprile 2011 00:00

Qualche nota sul nostro sondaggio chiuso il giorno di Pasqua

Ho detto NO alla capitozzatura degli alberi del giardino pubblico perché non concordo mai con quello che fa la Giunta municipale.

È abbastanza inquietante che oltre un terzo dei partecipanti al nostro sondaggio si sia espresso così. Privilegiando questa fra le sette opzioni previste.

In breve, quasi il 38% ha dato una risposta per partito preso. Senza nemmeno entrare nel merito della questione che gli era stata presentata. Il che induce a riflettere. Per contro, il 2,1% ha detto SI perché è sempre d’accordo con quello che la Giunta municipale decide. Frutto di pregiudizio anche in questo caso.

Ma andiamo per ordine.

Il nostro quesito recitava:

In relazione al sondaggio sulla capitozzatura degli alberi dei giardini pubblici, vuoi indicare i motivi del tuo voto (Si - No) espresso al riguardo?”.

Avevamo lanciato il questionario una dozzina di giorni fa, alle ore 20:00 del 12 Aprile. Hanno risposto all’appello 95 lettori, il primo dei quali si è espresso alle ore 20:00 di quel giorno. L’ultimo voto è giunto alle 22:42 di Sabato 23 Aprile.

Ecco l’articolazione delle risposte in rigoroso ordine di gradimento:

§ 36 lettori, pari al 37.9% del totale, hanno detto: NO perché non concordo mai con ciò che fa la Giunta municipale.

§ 26, pari al 27.4%, si sono espressi per il NO perché l'intervento andava fatto da mani esperte.

§ 17 risposte, pari al 17.9% sono state a favore del SI perché è stata eliminata la presenza infestante degli storni.

§ 10, pari al 10.5% hanno detto NO perché gli storni ritorneranno, un giorno o l'altro.

§ 4 (4.2%) si sono espressi per il SI perché quegli alberi avevano bisogno di un intervento radicale.

§ 2 (2.1%) hanno detto SI perché concordo sempre con ciò che fa la Giunta municipale.

§ Infine, e questo è da registrare positivamente, a nostro parere, nessuno ha detto La cosa non m'interessa.

Nel complesso, i NO sono stati 72 (75,8%); i SI 23 (24,2%).

Mentre ribadiamo che il sondaggio non ha alcun valore scientifico, sottolineiamo ancora una volta che esso è rappresentativo di quei lettori che hanno mostrato interesse alla questione e hanno fornito risposte.

Comunque sia, preoccupa non poco che quasi la metà dei voti (40%) sia frutto, non di analisi sul tema proposto, ma di simpatie o antipatie preconcette nei confronti della Giunta e di chi la guida.

Altra notazione riguarda il numero decisamente inferiore di partecipanti al voto (95), rispetto a quelli della prima edizione del sondaggio (254). Il quale, sul medesimo argomento, proponeva un quesito con una formulazione diversa. La diminuita partecipazione al voto è da ascrivere, a nostro avviso, al fatto che più lettori potrebbero avere votato al primo quesito più di una volta, stante il non soddisfacente blocco previsto dal sistema per impedire la ripetizione del voto da chi lo aveva già espresso una volta.

In occasione dell’ultimo sondaggio abbiamo cercato di perfezionare tale blocco. Che stavolta pare avere funzionato.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Aprile 2011 18:32
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):