Home » Limba Sarda » Soro Giovanni » Giovanni Soro: Cantos ammentos

Immagini del paese

Mulino a vento 2.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 5686117

Notizie del giorno

 
Giovanni Soro: Cantos ammentos PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 12
ScarsoOttimo 
Domenica 14 Settembre 2008 18:52

La poesia, datata 1973, è dedicata alla nascita del figlio primogenito Pier Mario (oggi dottore in economia e ora genitore anch'esso). Il testo, musicato dal prof. Salvatore Tilocca di Bottidda, è stato armonizzato a cura del maestro Salvatore Moraccini, che ne ha pure diretto l’esecuzione che proponiamo, interprete il Coro Femminile Parrocchiale di Chiaramonti.

Per ascoltarla, cliccare sull’icona qui sotto.

 

{mgmediabot2}path=images/stories/media/sorogiovanni/sorogiovanni-cantosammentos_small.mp3|type=mp3|buffer=8|displayheight=0|image=images/stories/fruit/pears.jpg|autoplay=false|width=250|height=18{/mgmediabot2}

Cantos ammentos feridos
s'acceran' intro su coro
e m'abberin' cun decoro
a cantigos attrividos!

In su logu solianu
non b'hapo umbra ne umbraghe,
b'hapo sinzera sa paghe
de su pàsidu manzanu.

Sun' sos puzones in festa,
sun' sos beranos a bolu,
sun' sas boghes de consolu
ch'allontanan' sa tempesta!

Drommi, fizu, tantu amadu.
Sonnia sa vida bella,
sonnia allegra s'istella
chi deris t'hat generadu.

Reposa, tue, innocente:
ses rosa contivizada;
ses sa prenda delicada;
ses su sole, ses sa mente.

Cantos ammentos feridos
s'acceran' intro su coro,
e m'abberin' cun decoro
sos cantigos attrividos.

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Settembre 2008 23:54
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento (è consentito l'uso di codice HTML):