Home

Immagini del paese

p.repubblica4.JPG

Statistiche

Tot. visite contenuti : 6343471

Notizie del giorno

 
Maria Sale: Pro s'emigradu

Questa poesia, carica di significati e straripante di una malinconia che solo l'emigrante può serbare nel cuore e nei pensieri, sempre rivolti alla propria Terra lontanaè stata musicata dal maestro Salvatore Moraccini e fa parte del repertorio del Coro Sos Apostulos di Chiaramonti. Che la eseguono con bravura, riscuotendo il successo che il loro canto merita.

Ve la proponiamo, oltre che nel testo scritto, nell'interpretazione del coro chiaramontese registrata nella basilica di Sant'Antioco di Bisarcio. La registrazione ci è stata fornita da Francesco Brundu, componente del coro medesimo. Lo ringraziamo.

Leggi tutto...
 
Chiaramonti nella memoria di Carlo Patatu

tratto da QuiSardegna Nord n. 136 - Dicembre 2008
di Giovanni Dessole


Un'istantanea in bianco e nero illuminata dalla luce della memoria e dei ricordi che, battuta la polvere e gli anni che passano, torna a colpire genti che il  momento  l'hanno  impersonato, ascoltato o semplicemente scoperto nello sfogliare le pagine di un libro che vive di vita propria.

Leggi tutto...
 
Thriller nel finale: Chiaramonti 3 – Cossoine 3

i locali costretti al pareggio in zona Cesarini
di Alessandro Farris
con la collaborazione di Matthew Donadu

Chiaramonti, Campo Sportivo “Paris de Cunventu”, Domenica  7 Dicembre 2008

Nei minuti di recupero, un Cossoine mai domo strappa un punto al Chiaramonti, pareggiando una gara che sino al 91’ lo vedeva sotto di ben due reti. I padroni di casa hanno dominato il gioco in lungo e in largo nel primo tempo, dimostrando di avere il temperamento giusto nel recuperare e stravolgere il risultato che, inizialmente, li vedeva sotto per una rete a zero.

Leggi tutto...
 
La difesa delle lingue locali

successo a Saronno del confronto sardo-lombardo
di Paolo Pulina

Nella serata di  sabato 6 dicembre, a Saronno (VA),  presso Villa  Gianetti, per iniziativa del Circolo culturale sardo "Grazia Deledda" presieduto da Luciano Aru, con il sostegno della Città di Saronno, in collaborazione  con la Regione Sardegna-Assessorato al Lavoro e con la Federazione delle Associazioni Sarde in Italia (FASI), si è tenuto un approfondito dibattito sul tema "Come salvare una Lingua. Tutela e valorizzazione delle lingue locali. Lombardia e Sardegna a confronto".

Leggi tutto...
 
Stefano Demelas: Sa ua 'e Peppeddu

Fid'una die calda de su mese 'e austu de tantos annos faghede, cando sas alveghese o sas baccas si pastorigaian a camba e cun su saccapane in palas. Ogni tantu si leaiat unu mossu 'e pane, sas pius boltas a s'asciutta. In cussos tempus fit gai pro tottu.

A ora 'e sas noe e mesa o sas deghe, sa roba fit in meriagu sutt'a un'alvure de suelzu mannu, chi bi cheriat battor'omines mannos a l'abbugnare.

Leggi tutto...
 
Anche non convertito, Gramsci resta un "santo". Laico

di Paolo Pulina*

Chi ha dimestichezza con la sterminata bibliografia dei testi che riportano ricerche, informazioni e  testimonianze su Antonio Gramsci, quando è stata recentemente divulgata la notizia sulla presunta conversione in punto di morte  del politico e filosofo comunista, non ha potuto non commentare sconsolatamente: "Niente è più inedito della carta stampata".

Leggi tutto...
 
2001: Cossiga cittadino onorario di Chiaramonti

Sette anni fa, nella serata del 7 Dicembre, il Consiglio Comunale, riunito in seduta straordinaria e solenne, deliberava di nominare cittadino onorario Francesco Cossiga, Presidente emerito della Repubblica e Senatore a vita. In virtù delle sue origini chiaramontesi. Infatti il nonno paterno Chiccu Maria e il bisnonno Bainzu, "Su poeta christianu", erano nati a Chiaramonti.

Alla seduta, presieduta dal sindaco Ezio Schintu, hanno presenziato, oltre a Cossiga, il presidente della Regione Sarda Mauro Pili, l'arcivescovo di Sassari Salvatore Isgrò e una nutrita rappresentanza di autorità civili e militari, oltre a una folta schiera di Sindaci dei Comuni viciniori.

Leggi tutto...
 
Cara Mamma...

Lettera di una ragazza che muore

Questa lettera è stata scritta da un giornalista che ha assistito all'incidente stradale che ha avuto come vittima una giovane. La ragazza, mentre moriva, sussurrava le parole che seguono; il giornalista le trascriveva... scioccato.

Lo stesso giornalista, ha poi ingaggiato, e porta avanti con tenacia, una campagna contro la guida in stato di ebbrezza.

Leggi tutto...
 
Io credo, tu credi, lui non crede...

Poco meno di un mese fa, abbiamo lanciato un sondaggio volto a saggiare il rapporto che i nostri lettori hanno con la fede. Credi in qualcosa? Non credi? O manifesti indifferenza verso la religione?

Leggi tutto...
 
Chiaramonti continua a morire...

i dati pubblicati dall’Istat confermano il calo demografico

Lentamente, ma inesorabilmente, il paese continua a perdere colpi. Anche sotto il profilo demografico. I dati pubblicati dall'Istat Lunedì 1 Dicembre confermano la tendenza a un calo demografico che va consolidandosi. E che non riguarda Chiaramonti soltanto. Ma che, altrove, è compensato dall'arrivo di immigrati (extracomunitari e no). Da queste parti, essendo già grama l'esistenza per chi ci vive, figurarsi se può esserci attrattiva per chi viene da fuori!
Leggi tutto...
 
Falchi show: Anela 0 - Chiaramonti 5!

di Alessandro Farris
con la collaborazione di Matthew Donadu

Anela, Campo Sportivo "Bastianino Lendini", Domenica 30 Novembre 2008

Un Falchi particolarmente ispirato mette la sua firma con una tripletta nel rotondo successo del Chiaramonti ad Anela. I biancocelesti, con il terzo cinque a zero stagionale, il primo in trasferta, continuano l'inseguimento della capolista Benetutti, ancora una volta vittoriosa contro il Mara.
Sul fango del "Lendini" si è vista una squadra in netta crescita, sia sul piano del gioco che sul piano della determinazione.

Leggi tutto...
 
Come salvare una lingua

Lombardia e Sardegna a confronto

Sabato 6 dicembre, a Saronno, si parlerà anche di lingua sarda. Promossa dal Circlo Culturale Sardo "Grazia Deledda" e dall'amministrazione comunale di quella città, la conferenza-dibattito si propone di mettere a confronto due lingue e due culture: la sarda e la lombarda. Allo scopo, sono stati invitati a svolgere le relazioni inerenti al tema due studiosi e appassionati delle rispettive regioni: Salvatore Patatu per la Sardegna e Andrea Rognoni per la Lombardia.

L'incontro si svolgerà a Villa Giannetti di Saronno, in via Roma 20, con inizio alle ore 21 e sarà coordinato da Paolo Pulina, ploaghese di origine e lombardo di adozione.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.161162163164165166167168169170Succ.Fine »

Pagina 162 di 177